Impresa della Pallanuoto Trieste alla Bruno Bianchi

Nonostante l’orario poco favorevole per chi lavora, il pubblico della Bruno Bianchi è accorso numeroso oggi alle ore 15, per sostenere la squadra maschile nella sfida contro la Lazio. La prima partita è andata a favore degli avversari che hanno vinto in casa 10 a 8 ma oggi i triestini hanno saputo tener testa alla squadra più forte del girone sud e con un risultato finale di 6 a 4, si giocherà la partita decisiva sabato al Foro Italico, la vincente delle due formazioni incontrerà nel finale play-off il Telimar Palermo.
L’incontro si apre a favore di Trieste che va in rete grazie a Ray Petronio con un tiro diagonale ma la Lazio risponde subito dopo con il forte centro-boa Leporale chiudendo il quarto in vantaggio 1-2.
Il secondo quarto si apre con il pareggio dei padroni di casa per mano di Berlanga ma non trascorre neanche un minuti che Lazio trova dinuovo il vantaggio per mano di Maddaluno (2-3). Un secondo quarto molto intenso con gli avversari che provano ad utilizzare la loro superiorità fisica ma il portiere triestino Jurisic non si fa trovare impreparato. 1’47” al termine del quarto e i padroni di gara trovano il pareggio con Berlanga che infila in rete all’incrocio dei pali.
Il gioco delle due formazioni non cambia nel terzo quarto con la Lazio che prova a sfruttare la superiorità fisica ma segna poco e con Trieste che cerca di contenere gli avversari. Il vantaggio alabardato arriva con capitan Giorgi (4-3) a 4 minuti dall’inizio ma Trieste pasticcia in difesa e Nives ci mette una pezza riportando gli ospiti in parità.
All’inizio dell’ultimo quarto nessuna delle due formazioni si sbilancia, niente reti fino agli ultimi 3 minuti di gioco dove Trieste tira fuori dal calmiere le ultime forze e con un Simone Pappacena esaltato dal pubblico va prima in vantaggio (5-4) a poco più di due minuti dalla fine e poi chiude la gara trenta secondi dopo. La Lazio ci riprova ma il match si chiude definitivamente con il rigore del triestino Jurisic parato a Latini.
Domani, le “orche” saranno impegnate alle ore 18 in casa del Cavalieri Prato dove dovranno vincere per potersi giocare gli spareggi.

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:16:29+00:00 13/06/2012|Categories: Sport|Tags: , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.