Vettel trionfa in Germania

Foto da: http://www.wikipedia.org

Alonso, quarto al traguardo

Dopo il Gp di Silverstone, che ha messo la Pirelli nell’occhio del ciclone, il circus della Formula 1 si è spostato in Germania. Sebastian Vettel ha vinto la sessantesima edizione Gp Nürburgring battendo, in una gara ricca di suspance e colpi di scena, le Lotus di Raikkonen e Grosjean. Per il tedesco della Red Bull, che festeggia così il suo compleanno, si tratta del primo successo nel Gran Premio di casa. Non paga la tattica della Ferrari, che sfiora il podio con Alonso, 4° al traguardo, ma deve fare i conti con il ritiro di Massa.
Il ferrarista brasiliano parte subito bene, ma dopo pochi giri è costretto ad abbandonare la corsa a causa di un inconveniente tecnico ancora da decifrare. Le emozioni, però, non finiscono. Al 9° giro, durante il primo valzer di pit stop, la Red Bull di Mark Webber riparte con un pneumatico mal avvitato, che dopo essersi staccato semina il panico in corsia box. La gomma termina la sua corsa su un cameramen, subito soccorso dal personale medico. Nel frattempo, in pista, Vettel continua a martellare giri veloci, ma la Lotus di Grosjean si avvicina minacciosa.
Al 24° giro, a causa di un guasto al motore, Bianchi è costretto ad abbandonare la propria vettura che, lasciata in folle, percorre un tratto di pista, regalando attimi di terrore. I commissari decidono immediatamente di “lanciare” sul circuito la Safety Car, che permette a Webber di recuperare posizioni.
Con il rientro della vettura di sicurezza, Hamilton inizia a spingere per risalire la classifica e “salvare” l’orgoglio della scuderia tedesca. Il pilota inglese chiuderà al quinto posto.
Il finale è rocambolesco. Negli ultimi giri Raikkonen, autore di una prodigiosa rimonta, beffa il compagno di squadra e conquista il secondo gradino del podio. Lo spagnolo della Ferrari ci prova fino alla fine, ma Grosjean riesce a impadronirsi della terza piazza.
Ora la classifica mondiale recita: Vettel 157, Alonso 123, Raikkonen 116, Hamilton 99, Webber 93.
La prossima gara si correrà in Ungheria tra tre settimane, l’ennesimo capitolo di questa entusiasmante corsa al titolo.

Foto da: http://www.wikipedia.orghttp://www.wikipedia.org 

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:12:54+00:00 07/07/2013|Categories: Sport|Tags: , , , , , , , , |0 Comments

About the Author:

Studente di Scienze della comunicazione, 24 anni, preparatore dei portieri del San Vito al Torre e istruttore di scuola calcio CONI FIGC. Ho un passato da articolista e editorialista per TuttoUdinese.it. Ritengo che lo sport sia fatto di passioni e emozioni che vale sempre la pena raccontare.