In mostra la violenza sulle donne con le opere del contest DAI-AVRAI

Verrà inaugurata giovedì 18 aprile 2013 alle ore 18.30, presso la sala Veruda di Palazzo Costanzi, la mostra con i migliori elaborati eseguiti dagli Studenti per DAI-AVRAI 2013, il contest creativo sociale IDEE CONTRO, nell’ambito del progetto “Violenza contro le donne e media”.

Al via la mostra con i migliori elaborati eseguiti dagli Studenti per DAI-AVRAI 2013, incentrato sulla violenza contro le donne.

IDEE CONTRO è il nuovo titolo del contest creativo sociale “DAI-AVRAI 2013”, giunto ormai alla sua sesta edizione e realizzato quest’anno in collaborazione con il Comune di Trieste, rivolto agli studenti del corso di art direction previsto nel Corso di Laurea Magistrale in Comunicazione Pubblica, d’Impresa e Pubblicità del Dipartimento Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Trieste. Con questo progetto si è voluta sviluppare una proposta di campagna di comunicazione diversa, per sensibilizzare al tema “il modo di comunicare la violenza contro le donne nei media” al fine di “dare voce al silenzio” e comunque contro questa violenza “di genere”. Ogni progetto prende spunto da titoli di notizie di cronaca, purtroppo ormai quotidiana, e da titoli di film famosi, intrecciando così di volta in volta un gioco di rimandi.

L’intento è di parlare di diverse forme di violenza, sociale, psicologica o fisica, prendendo spunto dai titoli che parlano di fatti accaduti, rielaborandoli con fantasia e consapevolezza, nella speranza che questi lavori possano dare il loro piccolo contributo nel dar voce ad un vero dramma sociale. Per non tacere, per non aver paura, per far cambiare le cose che non vanno, per cambiare atteggiamento, noi tutti uomini e donne, per cambiare i finali troppo annunciati, scontati, non ascoltati. Per vedere finalmente, e magari il prima possibile, i titoli di coda di questo film paurosamente interminabile. Il pubblico avrà la possibilità di votare l’idea preferita inviando il proprio voto dal 18 aprile al 3 maggio all’indirizzo e-mail dai-avrai@libero.it.

La mostra rimarrà aperta fino al 3 maggio, tutti i giorni con orario dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00, a ingresso libero.

Commenti Facebook
By | 2013-04-17T08:33:22+00:00 17/04/2013|Categories: Magazine|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa