Inizia con una vittoria il cammino dell'Acegas

Inizia nel migliore dei modi la stagione dell’Acegas con la squadra di coach Dalmasson che nelle qualificazioni alle Final Four Eurobet di Coppa Italia sconfigge il Tezenis Verona 72-64 in casa. Una vittoria, quasi, preannunciata, con il coach alla guida della squadra triestina che proprio prima dell’inizio della competizione si era dimostrato fiducioso: ” Entrambe le squadre hanno in comune l’aver lavorato poco al completo, con problemi fisici ad uno dei due americani. Loro sono costruiti per stare nei piani alti della classifica, con italiani che sono delle certezze nella categoria e due giocatori per ruolo e oggettivamente altri mezzi finanziari. Per quello che riguarda il gioco di squadra, siamo logicamente in fase di rodaggio ma a parte gli infortuni di Brown e Filloy ci siamo sempre allenati bene: mi aspetto progressi e positività per acclimatarci alla LegaDue, ma non bisognerà farsi condizionare dal risultato in nessun caso e continuare a lavorare in vista dell’esordio in campionato”.
La Pallacanestro Trieste parte un pò impaurita ma nel secondo quarto trova la reazione giusta, con una difesa esemplare, passando da meno nove a concedere solo sei punti e arrivando a chiudere il quarto 29-29 grazie alla coppia Filloy-Brown.
Il resto dell’incontro ha visto la fuga dei bianco-rossi con l’attacco dominato da Brown e Ruzzier che hanno spesso portato la squadra al vantaggio con doppia cifra.
Molto soddisfatto coach Dalmasson che spende belle parole nei confronti della sua difesa: All’inizio abbiamo subito il maggior ritmo della Tezenis e la loro aggressività, in campo c’erano due velocità diverse e noi abbiamo fatto fatica a prendere confidenza con la gara, e questo ha causato il break del primo break. Successivamente abbiamo cambiato in corsa il nostro modo di stare in campo, con accorgimenti semplici sia in attacco che in difesa, e proprio nella nostra metà campo abbiamo costruito quello che accadeva nell’altra”.

TEZENIS VERONA- ACEGAS TRIESTE 62-74

Parziali: 23-14, 29-29, 40-52

Tezenis: Ghersetti 12, McConnell 13, Boscagin 11, Chessa 5, Frassinetti 6, De La Cruz, Da Ros 7, De Nicolao, Lawal 8, Bozzetto. All. Ramagli

Acegas: Ruzzier 12, Thomas 8, Filloy 11, Brown 19, Carra 9, Mastrangelo 2, Mescheriakov 7, Gandini 6, Fall, Ondo Mengue ne, Tonut ne, Urbani ne. All. Dalmasson

Perla Del Sole

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:16:18+00:00 28/09/2012|Categories: Sport|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.