ITS 2016 – L’Utopia della Moda vive a Trieste

L’International Talent Support è un concorso di moda per giovani stilisti e creativi che da 15 anni si svolge a Trieste, una piattaforma internazionale di talent scouting dove ogni anno vengono elette le nuove icone del mondo della moda.
Ogni anno, i finalisti del concorso insieme a giurati, stampa internazionale, addetti ai lavori, partner, supporter, sponsor ed istituzioni si riuniscono a Trieste per un week-end interamente dedicato al talento ed alla creatività.

ITS ha costruito nei 15 anni della sua storia un network internazionale per la ricerca e il supporto della creatività dei giovani talenti nel mondo della moda. Oggi, 16 luglio, ITS porta nella sua città natale 41 stilisti, creativi e artisti da 21 paesi. I finalisti delle quattro aree in concorso – ITS FASHION, ITS ACCESSORIES, ITS ARTWORK e ITS JEWELRY – arrivano da Austria, Cina, Corea Del Sud, Danimarca, Francia, Giappone, Germania, Gran Bretagna, India, Indonesia, Italia, Kazakistan, Lituania, Malesia, Nuova Zelanda, Paraguay, Russia, Slovenia, Spagna, Svizzera e Taiwan.

ITS2016-Digital-Cards-05

Internazionale ma made in FVG.
ITS nasce in una regione in cui ogni progetto sente e vive il legame con il proprio territorio. Per questo promuove la creazione di sinergie e progetti locali che possano offrire visibilità internazionale al Friuli Venezia Giulia.
Quest’anno il coinvolgimento del territorio supera il supporto degli anni scorsi e si realizza attivamente in due progetti: ITS MADE IN FVG, progetto in cui la vincitrice del YKK Fastening Award all’ITS 2015 Bianca Chong, la Regione Friuli Venezia Giulia ed Eurotech, azienda internazionale leader nel settore dell’intelligenza artificiale e computazionale, si mettono insieme per promuovere l’eccellenza della manifattura tecnologica e creativa Made in FVG e il GENERALI FUTURE AWARD un concorso nel concorso fra i 550 finalisti delle 15 edizioni di ITS, per il migliore esempio di creatività imprenditoriale.
Internazionale, regionale, ma anche nazionale: per la prima volta saranno presenti a ITS il sottosegretario allo Sviluppo Economico Ivan Scalfarotto, il presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana Carlo Capasa, il Tutorship Director Pitti Immagine Riccardo Vanetti, e la presidente di AltaRoma Silvia Venturini Fendi, principali decision-maker del settore, che in questo modo sottolineano l’importanza di questo progetto quindecennale, e la sua centralità nel Sistema Moda nazionale.

La location: il Salone che Incanta.
ITS si svolge principalmente nel suggestivo Salone degli Incanti – ex- Pescheria dove come ogni anno Eve, l’agenzia di Barbara Franchin, ha realizzato un allestimento scenografico, un setting strabiliante dove la creatività, il genio e la moda sono al centro.
Il tema di questa edizione è l’Utopia, che vedremo rappresentata nelle collezioni di ITS ACCESSORIES, ITS ARTWORK , ITS JEWELRY e ITS MADE IN FVG, e sulla passerella con la sfilata dei finalisti di ITS FASHION e la cerimonia di premiazione dei quattro contest.

La Moda: un evento per pochi alla portata di tutti.
ITS è un evento per addetti ai lavori, ma da quest’anno è sotto gli occhi di tutti. Per seguire il fashion show e la cerimonia di premiazione alle 22.30 di questa sera il sito del quotidiano Il Piccolo, Media Partner dell’evento uscito ieri con un inserto di otto pagine sulle anticipazioni della serata, offre un servizio di streaming live.
Lo streaming sarà attivo anche sull’App ufficiale di ITS 2016 sviluppata da Print Your Guide, che oltre alla diretta contiene una video gallery, informazioni sul contest e sulla giuria e dalla prossima settimana una raccolta di podcast e videocast dell’evento realizzati in collaborazione con l’azienda triestina di video designing Fluido, che permetterà di rivivere a 360 gradi l’esperienza ITS.

Commenti Facebook

About the Author: