ITS#NINE: la sezione Accessori è un sapiente mix di riciclo e avanguardia.

ITS#NINE si apre con il vernissage dedicato alla presentazione della sezione Accessori, alla quale hanno avuto accesso dieci finalisti, molti dei quali provenienti dal London College of Fashion, che fornisce ai suoi studenti una preparazione vincente. Provengono infatti da qui molti dei vincitori di quest’anno, tra i quali Sarah Williams, che si è aggiudicata ben due premi: Accessories Collection of the Year (€5.000) e ABSOLUT Award (€3.000 + limited edition production of winning accessory). A colpire la giuria sono state le sue borse e valige dalle forme retrò, rigorosamente fatte a mano, che desiderano richiamare alla tradizione con uno sguardo futurista, soprattutto per l’originalità delle sagomature. A provenire dalla stessa scuola anche Yu-Wen Lu, ideatrice di audaci e polifunzionali tacchi, nati dall’assemblamento di materiali metallici, che al momento opportuno diventano orecchini, collane o bracciali d’avanguardia. Interessante anche la visione del taccho di Rob Goodwin, che ha issato i suoi stivaletti carnevaleschi su veri e propri chiodi da parete. Il riutilizzo e il riassemblamento dei materiali dunque sembra essere il filo conduttore degli accessori di questa nona edizione. Anche il giapponese Tomoko Tokuda si è adattato a questa filosofia, creando collane e bracciali con gli ingranaggi e i meccanismi di vecchi orologi, che si intonano perfettamente con la scenografia retrofuturista che fa da contorno a tutta l’esposizione nel magnifico Salone degli Incanti di Trieste. Le idee dunque non mancano e ogni talento in concorso propone la sua visione della contemporaneità e di come si immagina il futuro, senza sprechi, in un periodo di regressione globale, dove ogni scarto può diventare un particolare nuovo e d’avanguardia. Il metallo nelle sue forme più svariate e materiali nuovi come plexiglass e neoprene danno vita a piccoli sogni materici da indossare e portare con sapiente disinvoltura.

di Enrico Matzeu
Commenti Facebook
By | 2010-07-18T23:00:42+00:00 18/07/2010|Categories: Magazine|0 Comments

About the Author:

Enrico Matzeu
Direttore artistico di Taglia Corti. Scrive di moda, costume, design e tv per molte testate on-line e commenta la televisione ogni sabato su Rai Tre a TvTalk.