La costituzione è intoccabile? All’Units si cerca di rispondere

Mercoledì 27 novembre 2013, alle ore 17.00, nell’Aula Venezian, al secondo piano dell’Edificio Centrale dell’Università, il gruppo FUCI (Federazione Universitaria Cattolica Italiana) di Trieste organizza una evento pubblico sul tema delle riforme costituzionali.
Interverranno due membri della c.d. Commissione dei saggi del Ministero delle Riforme costituzionali: il prof. Stefano Ceccanti, ordinario di Diritto pubblico comparato presso l’Università La Sapienza di Roma, e la prof.ssa Ida Nicotra, ordinario di Diritto costituzionale presso l’Università di Catania. Interverrà anche il prof. Giovanni Moro, docente di Sociologia politica presso l’Università di Roma Tre e presso la Pontificia Università Gregoriana, sul tema della cittadinanza attiva e sull’utilità degli strumenti di democrazia diretta. La conclusione è affidata al prof. Paolo Giangaspero, ordinario di Diritto costituzionale presso l’ateneo di Trieste e Preside emerito della Facoltà di Giurisprudenza. Modererà Gianpaolo Sarti, giornalista de “Il Piccolo”.

Durante l’incontro si partirà da un’analisi della Relazione finale presentata dalla Commissione per le Riforme costituzionali e ci si concentrerà, in particolar modo, sulla forma di governo (parlamentare, semi-presidenziale), sulla legge elettorale e infine sugli strumenti che incentivano la partecipazione e la cittadinanza attive, il tutto alla luce della attuale crisi dei partiti.

L’evento è patrocinato dal Ministero per le Riforme costituzionali e dal Dipartimento di Scienze giuridiche dell’Università di Trieste.

Commenti Facebook

About the Author:

Marta Zannoner
Prima o poi la troverò una frase accattivante da scrivere. Forse.