La Fondazione al Teatro Miela

Ritrae un anziano e solitario uomo, una figura struggente, dai toni toccanti e mai patetici, La Fondazione, ultimo testo di Raffaello Baldini, in scena al Teatro Miela da venerdì 30 gennaio a domenica 1 febbraio, guidato dalla regia di Valerio Binasco e con la straordinaria partecipazione dell’attore Ivano Marescotti. Tappi, cartine delle arance, stuzzicadenti, cose, oggetti di nessun valore che si incontrano per un istante della vita, che si tengono fra le mani senza dargli un senso e si buttano via. Per il protagonista de La Fondazione non si tratta di semplici e fuggevoli cose. Sono brandelli di sé, di vita, e non riesce a percepirla nel presente se non rimane circondato da tutti quegli insignificanti compagni di viaggio, testimoni di insignificanti momenti di vissuto. È per questo motivo che il protagonista intende creare una Fondazione dove conservare tutte le cose che non contano ed anche i pensieri che non riescono ad assurgere ad alti interessi.

Commenti Facebook

About the Author:

Da sempre ho manifestato una forte propensione per la scrittura, una passione che mi ha portato ad iscrivermi al corso di laurea in scienze della comunicazione, in vista di una futura specializzazione nel ramo giornalistico. Appassionata di moda, sogno di scrivere per un’importante rivista.