La grande attualità protagonista al "Filmmakers al chiostro" di Pordenone.

Al Festival per giovani cineasti emergenti FilmMakers al Chiostro martedì 17 agosto  alle ore 21.15 a Pordenone al Convento San Francesco, con ingresso libero, è il momento della serata “blu” dedicata a cortometraggi e inchieste su temi scottanti che riguardano la società italiana: dalla disabilità al problema anziani, dal precariato alla sicurezza sui luoghi di lavoro, all’immigrazione, al mondo giovanile.

Verrà proiettato Ali di cera, ultima “puntata” di una trilogia di corti sull’immigrazione realizzati da Hedy Krissane, di origini tunisine, attore noto al grande pubblico perchè interprete di fiction RAI di successo come “Valeria medico legale” e “R.I.S. 4” e ora apprezzato regista: il suo secondo lavoro, Colpevole fino a prova contraria, dura critica al metodo globale usato per la lotta al terrorismo, è stato selezionato e premiato in molti festival nazionali e  internazionali. In Ali di cera Krissane si occupa nuovamente di diritti umani trattando il tema scottante delle morti tra gli immigrati irregolari che arrivano in Italia.

Ospiti della serata saranno poi il regista Daniele Santonicola, appena 22enne ma già autore apprezzato di corti tra cui Come tuo fratello, incentrato sulla delinquenza minorile napoletana e trasmesso anche su Rai3, che a FilmMakers presenterà il toccante Buon compleanno, mamma!, dedicato alle morti “bianche” sul lavoro; le disavventure di un disoccupato saranno al centro del corto di genere fanta-drammatico Mr Pinky, di  Alessandro Panichi, montatore grafico e regista milanese; spazio poi al delicato documentario Tommasina, dedicato al tema dell’Alzheimer, realizzato da Margherita Spampinato, segretaria di edizione per numerosi film tra i quali Io e Marylin di Leonardo Pieraccioni; ci trasporterà invece nel mondo delle passioni giovanili Fabio Tabacchi, studente di scienze e tecnologie multimediali, specializzato in riprese di skateboard e clip sperimentali, con il suo documentario Skateboard by night.

Ma la serata di FilmMakers gioca in casa presentando anche giovani cineasti originari di Pordenone: Monica Pitzalis e Antonella Pegolo presenteranno Pesci che parlano cinese, video-inchiesta dedicata al mondo della disabilità, mentre Pasqualino Suppa sarà ospite con il suo RAVE TRIBES – Tribù Urbane, documentario che illustra la vita di alcuni gruppi di ragazzi prima, durante e dopo un rave.

La serata del Festival sarà aperta dalla sezione video-animazione, con ospiti Dalila Rovazzini e Giovanni Munari, autori di Arithmetique, film d’animazione 2d basato su un frammento dell’opera di Ravel “L’enfant et le sortilèges”: un cartoon originale in cui i compiti di aritmetica di un bimbo si trasformano in un incubo..

Commenti Facebook
By | 2017-03-12T21:29:25+00:00 13/08/2010|Categories: Focus on (Magazine)|0 Comments

About the Author:

radioincorso
La web radio degli studenti dell'Università di Trieste. Collabora anche tu!