La Primavera Rossa: il concerto all’università del Coro Partigiano Triestino

Esiste a Trieste il Coro Partigiano Triestino fondato nel 1972 a Basovizza. Nel 2012 dopo la morte del suo fondatore il musicologo Oskar Kjuder le direzione è passata a Pija Cah; che ha continuato nello stessa direzione del suo predecessore: il coro si occupa ormai da più di 40 anni di un repertorio composto da canzoni rivoluzionarie e fondamentali nella storia della liberazione nazionale, canzoni contro il fascismo e canzoni contro ogni tipo di violenza. Il coro di Basovizza tramanda di generazione in generazione i valori della libertà, della passione e del coraggio necessari per la lotta e la riconquista dei propri diritti e della propria dignità; tramite la loro musica è tramite queste canzoni con più di 1000 concerti nel mondo il coro è ormai conosciuto in più di 20 paesi, mosso dalla speranza di mantenere vivo il desiderio di un mondo unito dalla partecipazione, dalla tolleranza e dall’accettazione delle differenze. Questo coro si esibirà il 24 maggio alle ore 20:00 nel piazzale interno dell’edificio centrale dell’Università di Trieste l’evento organizzato dall’Associazione universitaria Arci Casa dello Studente durerà un’ora e mezza e sarà luogo di ritrovo, di confronto (e di ristoro) per tutti coloro che vorranno partecipare. L’ingresso ovviamente è gratuito.

Commenti Facebook

About the Author:

radioincorso
La web radio degli studenti dell'Università di Trieste. Collabora anche tu!