La StraTrieste by Night torna il 12 luglio con tre competizioni

Il 12 luglio torna la StraTrieste by Night, la corsa serale organizzata dalla Bavisela, che si preannuncia una grande festa cittadina, pronta ad accogliere sia chi desidera correre sia chi desidera semplicemente camminare a passo libero, magari anche con il proprio amico a quattro zampe.

La prima novità dell’edizione 2014 è infatti la possibilità di iscriversi con tre modalità differenti, con la competitiva di 10 km per i runner, la Family non competitiva di 3,5 km aperta a tutti e la Doggy Run, sulla stessa distanza, riservata ai cani con proprietario a seguito, che nella scorsa edizione sono stati oltre 50. A loro saranno anche destinati premi del negozio “Arkadia 2” che curerà anche lo speciale ristoro a formula quattro zampe.

Cambia anche la location, non sarà più piazza della Borsa ad accogliere la partenza e l’arrivo dell’evento, che resterà sempre nel cuore della città, ma con un percorso diverso nell’ottica di valorizzare anche altre vie e piazze triestine.
Oltre un centinaio le iscrizioni già registrate alla manifestazione, mentre in questi giorni molti gruppi di amici, familiari, in aggiunta a club e associazioni, si stanno organizzando per partecipare assieme, soprattutto nella non competitiva. Tra questi anche realtà che si occupano di animali e che prenderanno parte alla serata insieme a tanti cani.

“Sarà soprattutto una festa estiva all’insegna del Bavisela Style – spiega il presidente della Bavisela Fabio Carini – e della nostra volontà di coinvolgere sempre tutta la città, dai giovani ai meno giovani”.

Le iscrizioni alla StraTrieste by Night si posso effettuare sul sito bavisela.it per la competitiva e per tutte le corse al negozio Wind in piazza Unità d’Italia, dal lunedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30.
Premi Diadora per i primi classificati di ogni categoria Seniores.

(Foto: Roberta Radini)

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:10:59+00:00 20/06/2014|Categories: Sport|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.