On Air

Current track
Title
Artist

Current show

Current show


La tragedia dimenticata di Portopalo

Written by on 19 aprile 2018

Martedì 17 aprile ha debuttato, nella Sala Bartoli del Politeama Rossetti La nave fantasma.

Il testo, vincitore del premio Gassman, nasce da un’inchiesta giornalista su La Repubblica firmata da Giovanni Maria Bellu, il quale è stato uno dei pochi a raccontare della nave affondata a largo della Sicilia il 25 dicembre 1996. Il battello trasportava un carico di migranti provenienti dal Pakistan, dall’India e dallo Sri Lanka tra i quali persero la vita 283 persone. Nonostante il gran numero di vittime, furono in pochi -per non dire pochissimi- a parlare della tragedia.

Renato Serti e Bebo Storti, attori nonché co-autori del testo,  hanno deciso di raccontare la tragedia nella forma del cabaret tragico, cercando di trattare una vicenda ancora poco conosciuta con leggerezza, coinvolgendo il pubblico a 360°, senza dimenticare quella che è stata a tutti gli effetti la maggiore tragedia navale dopo la Seconda Guerra Mondiale.

Lo spettacolo presenta elementi tipici del teatro comico e del cabaret, lasciando spazio ad improvvisazione e ad un dialogo diretto con il pubblico. A momenti divertenti si alternano scene didascaliche ed informative sulla tragedia che fin dall’inizio non ha avuto riscontro né a livello dei mass media né tra le autorità ed è proprio questo l’obiettivo ultimo dello spettacolo: far conoscere questa tragedia, anche se ormai viene considerata una delle tante.

La nave fantasma sarà in scena fino al 22 aprile 2018.

Commenti Facebook