La Triestina rifila tre “sberle” alla Dro

Foto da: http://www.unionetriestina2012.com

ll giovane centrocampista francese Nakim Youssoufa impegnato con la maglia dell’Unione

L’ormai annunciato cambio di gestione al comando dei vertici societari della Triestina (ndr. accordo con il gruppo Wind4Win rappresentato da Andrea Cani) non ha impedito ai ragazzi di Mister Rossitto di conquistare tre punti preziosi contro la Dro, avversario in grado di regalare un grosso dispiacere ai giuliani durante il girone d’andata con la sconfitta per 1-0 in terra trentina. Una  vittoria, quella di oggi, caratterizzata dai blitz fulminei di Sessolo e Godeas, che sul finire di primo tempo hanno permesso all’Unione di portarsi sul doppio vantaggio. Nella seconda parte di match nessuna azione degna di nota, con la Triestina attenta a non sbagliare e la Dro povera di idee e gioco in mezzo al campo. A pochi minuti dal termine, il duo Godeas-Bussi regala il terzo sigillo all’Unione, che chiude definitivamente i giochi. Molta la soddisfazione dei giocatori a fine gara, che hanno ringraziato i propri tifosi per il tifo ricevuto.
La Triestina sembra essersi finalmente ritrovata, in particolare il reparto offensivo, che inizia a far paura a tutte le difese del girone. Oltre alla certezza e alla fama di Godeas, Sessolo e Bussi stanno dimostrando di valere la categoria. Tre giocatori voluti fortemente dalla dirigenza uscente, che potranno decidere diverse partite con la loro classe e il loro senso del gol, più volte determinante in questa stagione.
Nella prossima gara in trasferta l’Unione affronterà un altro derby targato Friuli Venezia Giulia. L’avversario sarà la Sacilese, in piena lotta per le prime posizioni. Sarà un banco di prova fondamentale per l’ambiente alabardato, che con i sette punti raccolti in tre gare si prepara a vivere da protagonista il finale di stagione di questa incandescente Serie D. Alla squadra servirà ogni aiuto possibile: il calore dei tifosi, la stabilità della società e la voglia di sacrificarsi in campo l’uno per l’altro.

Foto da: http://www.unionetriestina2012.com/http://www.unionetriestina2012.com/ 

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:11:39+00:00 23/02/2014|Categories: Sport|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author:

Studente di Scienze della comunicazione, 24 anni, preparatore dei portieri del San Vito al Torre e istruttore di scuola calcio CONI FIGC. Ho un passato da articolista e editorialista per TuttoUdinese.it. Ritengo che lo sport sia fatto di passioni e emozioni che vale sempre la pena raccontare.