La Triestina torna a mani vuote da Belluno

Foto da: http://www.unionetriestina2012.com

A Belluno l’Unione non raccoglie quanto meritato

Chi merita di vincere una partita non sempre ci riesce. Questa è la lezione imparata dall’Unione Triestina nella difficile trasferta in terra veneta. Gli uomini di Mister Rossitto sono usciti sconfitti da Belluno con il risultato di 2-1, che non rispecchia quanto mostrato in campo dagli alabardati. La squadra ospite, infatti, ha subito la rete del k.o. proprio nel momento migliore, dopo diverse occasioni sprecate.

In avvio di gara i bellunesi concretizzano subito la prima palla disponibile, con la rete al 7’ di D’Incà, che è lesto a trafiggere l’estremo difensore Simone Del Mestre. Come un pugile ferito dal montante avversario, l’Unione vacilla, per poi riprendersi più tardi con il suo uomo di maggior spessore, Denis Godeas, che tocca quota dieci centri stagionali. L’ariete di Cormons pareggia i conti al 29’, ribadendo oltre la linea una respinta del portiere bellunese sul tiro di Bussi. A pochi minuti dalla fine del primo tempo, l’Unione fallisce un’altra ghiotta occasione, mancando la rete del vantaggio per pochi centimetri. Il copione della ripresa è identico al primo tempo. La Triestina macina gioco e spreca opportunità, mentre il Belluno attende guardingo la possibilità di colpire in contropiede o su palla inattiva. Al 29’ un lancio lungo della retroguardia bellunese trova la sponda area dell’attaccante di casa, con la palla che arriva al limite dell’area dove Nenzi colpisce di collo pieno spedendo la sfera nell’angolino alla sinistra di Del Mestre. Il pubblico di casa esplode nei festeggiamenti, mentre l’Unione prova a riorganizzare le idee per l’assalto finale. Nell’ultimo quarto d’ora, gli alabardati provano a sfondare il muro dei veneti, ma ogni tentativo è vano.

L’Unione torna a riassaporare la sconfitta. La prossima settimana arriverà al Rocco la Sanvitese, penultima con 15 punti. Rossitto dovrà ritrovare subito la “fame agonistica” tipica dell’ambiente giuliano, con l’obiettivo di agguantare una posizione per accedere ai play-off di Serie D.

 

Foto da: http://www.unionetriestina2012.com/ e http://www.unionetriestina2012.com

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:11:50+00:00 12/01/2014|Categories: Sport|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author:

Studente di Scienze della comunicazione, 24 anni, preparatore dei portieri del San Vito al Torre e istruttore di scuola calcio CONI FIGC. Ho un passato da articolista e editorialista per TuttoUdinese.it. Ritengo che lo sport sia fatto di passioni e emozioni che vale sempre la pena raccontare.