L'Acegas affonda il Casale in Coppa Italia

Nonostante il maltempo rischia di far rinviare questa sfida di Coppa Italia tra Acegas e Novipiù Casale Monferrato, con l’incontro posticipato di una quarto d’ora per l’acqua che pioveva sul parquet, è la squadra di casa a spuntarla sugli avversari per 88 a 77, guadagnando un buon margine che consentirà ai ragazzi di coach Dalmasson di amministrare in tranquillità, il ritorno in Piemonte.

L’Acegas scende in campo con Brown, Gandini, Filloy, Thomas e Mastrangelo, Casale risponde con Green, Butkevicius, Martinoni, Ferrero e Ware.
Ottima partenza di Trieste che dopo tre minuti di gioco è in 6-2, vantaggio che aumenta con il canestro di Brown ma Casale non vuole lascia scappare i padroni di casa e riesce, in pochi minuti di gioco, a portarvi davanti ai bianco-rossi con la tripla di Malaventura (10-14). Casale continua a macinare punti, con Filloy che a trenta secondi dalla fine sigla il 15-19 con una tripla.

Nel secondo quarto le squadre macina punti ripetutamente da una parte e dall’altra, con il palazzetto che sul 29-29 si scalda per l’ennesimo fallo segnato a Nikita. Un quarto che non vede dilagare nessuna delle due formazioni e si chiude con il parziale di 37-36.

Dopo la pausa lunga è l’Acegas a fare la partita, con gli uomini di coach Dalmasson che trovano quella carica che gli era mancata nell’avvio di match. Il quarto viene aperto da Brown a cui subito risponde Ferrero per un parziale di 39-38. Due triple di Daniele Mastrangelo che fanno respirare i padroni di casa 47-43 ma Ware riporta nuovamente la differenza punti a meno uno (47-46). Casale però macina falli e si ritrova dopo poco in bonus permettendo a Carra di macinare il vantaggio che verrà ridotto in finale di quarto da Malaventura con una tripla (61-56).

L’ultimo quarto di apre con il canestro di Thomas e una tripla di Carra (68-56). Un quarto che scalda il numero 20 di Trieste, Fall, acclamato anche dal pubblico di casa, che con i compagni riesce ad aumentare il vantaggio di 13 punti. Un quarto da dimenticare per Casale che perde anche il numero 6 Green che cadendo male si infortuna la caviglia. Tentano il recupero gli uomini di coach Griccioli ma riescono solo ad accorciare le distanze chiudendo la partita 88-77.

AcegasAps Trieste-Novipiù Casale Monferrato 88-77 (15-19 , 37-36 , 61-56)

AcegasAps Trieste: Brown 19, Tonut n.e., Mastrangelo 13, Thomas 15, Filloy 10, Cantarello n.e., Carra 11, Mescheriakov 7, Fossati n.e., Gandini 9, Urbani n.e., Fall 4. All. Dalmasson

Novipiù Casale Monferrato: Malaventura 12, Green 5, Antonelli 4, Butkevicius 13, Pierich 11, Giovara n.e., Monaldi n.e., Martinoni 10, Ferrero 10, Ware 12. All. Griccioli

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:16:00+00:00 29/11/2012|Categories: Sport|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.