L'Acegas manda in palla Jesi e vince in casa

Una gara punto a punto quella dell’Acegas ieri sera al Palatrieste contro Jesi, una partita dai mille volti con i padroni di casa che prima subiscono il gioco avversario e poi con un break di 17-0 riescono a ribaltare le sorti dell’incontro e vincere un match decisivo per le sorti della classifica che vede i bianco-rossi al quinto posto con 16 punti.

La formazione ospite fa partire il match in suo favore con Griffin che dopo pochi minuti lascia il tabellone di Trieste a zero punti (0-7) ma i padroni di casa con un break di 6-0 riescono a riportare la situazione in equilibrio. Un equilibrio che però dura ben poco perchè Maggioli nelle file avversarie, penetra con facilità la difesa triestina e chiude il primo quarto 12-19.

Nel secondo quarto le formazioni non riescono a mostrare al meglio le loro qualità di gioco con gli ospiti che perdono il filo del gioco e permettono all’Acegas, con un Brown risvegliato sotto canestro, di avvicinarsi. Per la prima volta la formazione di casa riesce a portarsi in vantaggio con la difesa ospite che non riesce a contenere Nikita e fa volare Trieste 28-27.

Il terzo quarto si apre con gli avversari che sembrano riavere il sopravvento sui bianco-rossi con Maggioli, Hoover e una schiacciata di Griffin che riporta gli uomini di Cioppi, in maglia arancione, nuovamente in vantaggio 34-35, ma gli uomini di coach Dalmasson non si fanno trovare impreparati e e trovano dinuovo il vantaggio con un buon gioco tra Mastrangelo e e Brown (45-39). Il quarto si chiude con una tripla di Ruzzier a cui Jesi non si fa trovare impreparata fermando sul tabellone il risultato 50-49.

L’ultimo quarto sembra per l’ennesima volta a favore della squadra avversaria con Hoover scatenato (50-57) che apre in favore di Jesi il match ma è il topico momento del 17-0 in favore di Trieste con Jesi che perde totalmente il filone del match e che, nonostante le triple nel finale, non riesce a ridurre lo svantaggio e consente all’Acegas di vincere in casa davanti au un pubblico che non ha mai smesso di incitare i beniamini di casa.

AcegasAps Trieste: Coronica n.e., Brown 9, Ondo Mengue, Mastrangelo 6, Ruzzier 3, Thomas 27, Filloy 12, Cantarello n.e., Carra 4, Mescheriakov 12, Gandini 4, Fall 2. All. Dalmasson

Fileni BPA Jesi: Colonnelli, Maggioli 21, Hoover 13, Valentini 9, Gaspardo 2, Zanelli 3, Griffin 13, Sanders 8, Santiangeli 3, Dolic. All.Cioppi

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:15:53+00:00 14/01/2013|Categories: Sport|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.