L’Alma Pallacanestro Trieste travolge Casale Monferrato, ora la serie A è a un passo

La serie delle finali contro la Novipiù Casale Monferrato prosegue all’AlmaArena, che è stato annunciato verrà rinominata “Allianz Dome” a partire dal prossimo anno. La notizia è stata divulgata poco prima della partita in una conferenza stampa alla quale hanno presenziato diverse personalità interessate nel progresso della partnership tra la società sportiva e il colosso delle assicurazioni: dal presidente Alma Pallacanestro Gianluca Mauro, al sindaco di Trieste Roberto Di Piazza, oltre a rappresentanti di spicco sia di Alma Agenzia per il Lavoro che di Allianz Assicurazioni.

Le squadre scendono in campo ed è l’Alma apre i giochi, Bowers segna da tre: step-back!, e a seguire anche Mussini. Trieste gira bene e tira 4/5 dall’arco nei minuti di apertura e al primo timeout i biancorossi sembrano essere in controllo, nonostante qualche momento di amnesia in attacco in cui parte più di un passaggio a vuoto. 19-12 dopo 10 minuti, entrambe le squadre diventano poco brillanti all’inizio del secondo quarto, solo dopo 4 minuti Jamarr Sanders (19 punti al termine per lui) sblocca la Novipiù. L’americano si carica la squadra rossoblù sulle spalle e cerca di riportarsi in partita, però Mussini ci mette del suo con una break di 5 punti e tiene Trieste saldamente in testa: il primo tempo termina  35-28, con i biancorossi in controllo della partita. Al rientro delle quadre dagli spogliatoi è subito 2+1 di Lawrence Bowers. Green schiaccia il +10 saltando fuori dall’area, Cavaliero firma la tripla in contropiede del 43-40 e coach Ramondino deve chiamare il time-out. Sanders e Martinoni (20 punti ed MVP della partita per il capitano di Casale, nonostante la sconfitta) continuano a segnare ma il divario con la squadra di casa rimane consistente, e il terzo quarto termina 63-46. Bellissima virata di Loschi, che ha cambiato volto in questa serie, porta all’Alma i primi punti del quarto, e la partita sembra già vinta per Trieste. Solo una notevole giocata da 4 punti di Bellan per Casale, che è sul -20 a 7 minuti dal termine: anche se i rossoblù cercano di alzare il ritmo c’è poco da fare, Trieste si guadagna gara 2 dei playoff dopo essere stata in vantaggio anche di 24 punti.

80-69, Alma in controllo per quasi metà partita, tanto da giocare senza titolari l’ultimo quarto (eccetto Mussini). La serie si sposta a Casale, dove la squadra di coach Dalmasson arriverà forte di un 2-0 e un’ottima prova contro la Novipiù, per a quale iniziano le “partite senza domani” e dovrà sfruttare il fattore campo di casa per prolungare la serie.

Commenti Facebook
By | 2018-06-13T12:15:24+00:00 13/06/2018|Categories: Focus on (Magazine), Magazine, Sport|Tags: , , , , , , , , , , , , , , |Commenti disabilitati su L’Alma Pallacanestro Trieste travolge Casale Monferrato, ora la serie A è a un passo

About the Author: