L’arte di Caravaggio in scena al Bobbio

Sabato 14 gennaio alle 20.30 il Teatro Bobbio ospita lo spettacolo fuori abbonamento “Caravaggio” di e con Vittorio Sgarbi, le musiche di Valentino Corvino, le immagini curate dal visual artist Tommaso Arosio perla regia di Angelo Generali.

Vittorio Sgarbi, personaggio poliedrico, racconta la vita e la pittura rivoluzionaria di Michelangelo Merisi noto ai più come Caravaggio trasformando il teatro in una sorta di cornice fra ombre e luci, colori e chiaroscuri, forme e intenzioni.
Caravaggio vissuto a cavallo fra il 1500 e il 1600 è stato riscoperto e apprezzato soprattutto durante il 1900 in un’epoca improntata sui valori della realtà, del popolo, della lotta di classe.

«Caravaggio è doppiamente contemporaneo perché c’è, perché viviamo contemporaneamente alle sue opere che continuano a vivere; ed è contemporaneo perché la sensibilità del nostro tempo gli ha restituito – racconta Sgarbi –tutti i significati e l’importanza della sua opera; nessuno è più vicino a noi, alle nostre paure, ai nostri stupori, alle nostre emozioni di quanto non sia Caravaggio

 

Commenti Facebook
By | 2017-02-12T16:37:35+00:00 14/01/2017|Categories: Magazine|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author: