L'Ateneo triestino contro l'omofobia

È stato attivato presso l’Università degli Studi di Trieste il Corso “Donne, Politica e Istituzioni“, su iniziativa e con il contributo del Dipartimento per le Pari Opportunità e in collaborazione con il Comitato per le Pari Opportunità e il Comitato paritetico per la prevenzione del fenomeno del mobbing e con l’Associazione “Rete D.P.I.- Nodo di Trieste”. Il corso vuole favorire la diffusione della cultura di genere nelle istituzioni culturali, sociali e politiche finalizzate a qualificare e aumentare la presenza e la partecipazione delle donne nella vita attiva.

 

Il Circolo Arcobaleno di Trieste.

Proprio in occasione della sua inaugurazione, è stata organizzata, per venerdì 7 settembre, una Tavola Rotonda dal nome Omofobia: dai pregiudizi culturali alle discriminazioni legali”. L’incontro è aperto a tutti e si terrà dalle 17.15 alle 19.30 nella Sala Bachelet della Facoltà di Giurisprudenza.

Interverranno Laura Scarmoncin della Società Italiana delle Storiche, Andrea Tamaro dell’Università degli Studi di Trieste e Davide Zotti, Presidente del Circolo Arcobaleno Arcigay Arcilesbica Trieste.

Nell’ambito della conferenza gli attori del Consorzio Scenico di Trieste reciteranno brani scelti a cura di Sabrina Morena, consigliere provinciale, nonché attrice e regista triestina.

Commenti Facebook
By | 2017-03-13T14:51:12+00:00 06/09/2012|Categories: Università|Tags: , , , |0 Comments

About the Author: