Le difficoltà in un mare di risate

Ha debuttato venerdì 9 dicembre al Teatro Bobbio la commedia “Quel pomeriggio di un giorno…da star” con Corrado Tedeschi, Tosca D’Aquino e Augusto Fornari.

L’autore romano Gianni Clementi scrive di Ambrogio Fumagalli, un piccolo ed onesto imprenditore “leader nella produzione di intimo di lana” che si ritrova suo malgrado oppresso dai debiti per far fronte all’avanzare della crisi economica; ricevuta l’ennesima cartella erariale e in preda alla disperazione tenta una rapina in banca con l’aiuto del suo fidato contabile Colombo di cui ignora totalmente il nome. Quando l’ultima cliente, la giornalista Marta Giacomazzi, sta per completare l’operazione allo sportello i due improbabili rapinatori decidono di entrare in azione; la loro goffaggine, l’inesperienza e i vari imprevisti li faranno scoprire e in men che non si dica si ritroveranno ostaggio loro stessi e circondati dalla polizia. E adesso cosa succederà?

La commedia è molto frizzante, divertente, esilarante e in alcuni istanti a dir poco surreale ma regala allo spettatore anche momenti di profonda riflessione; le difficoltà della società attuale, cosa spinga un uomo a ridursi a situazioni estreme e cosa una persona sia disposta a fare per un po’ di notorietà.

Un cast eccezionale con due veterani del mondo teatrale e televisivo come Corrado Tedeschi e Tosca D’Aquino e due ore di pura comicità esorcizzano, con il sorriso, i tanti problemi della vita di oggi.

 

Commenti Facebook

About the Author: