Le “orchette” della Pallanuoto Trieste tornano in azzurro per il collegiale di Ostia

Le ragazze della Pallanuoto Trieste tornano in nazionale. Il portiere Sara Ingannamorte, l’attaccante Lucrezia Cergol e il difensore Beatrice Cergol sono state convocate per il raduno collegiale dell’Italia; tutte classe 1998 che si svolgerà ad Ostia tra il 27 e il 30 novembre, agli ordini del tecnico federale Paolo Zizza e del c.t. Fabio Conti (medaglia d’argento alle Olimpiadi di Rio con il Setterosa). Una convocazione importante per le tre giovani atlete alabardate, anche perché il gruppo azzurro questa volta è stato ridotto (14 atlete) e perché si tratta dell’ultimo raduno prima della scelte della rosa di 13 giocatrici che prenderanno parte al Campionato del Mondo Under 18 di Auckland, in Nuova Zelanda.

Le convocate per il raduno di Ostia: Domitilla Picozzi (Sis Roma), Giulia Cuzzupè (Rn Imperia), Sara Ingannamorte (Pallanuoto Trieste), Lucrezia Cergol (Pallanuoto Trieste), Beatrice Cergol (Pallanuoto Trieste), Elisa Quattrini (Vela Ancona), Nicole Zanetta (Rapallo), Gaia Gagliardi (Rapallo), Isabella Riccioli (Orizzonte Catania), Caterina Banchelli (Rn Florentia), Claudia Presta (Cosenza), Chiara Foresta (Acquachiara), Maria Imperatrice (Marina Militare), Beatrice Clementi (Velletri).

Commenti Facebook
By | 2017-03-06T14:12:28+00:00 28/11/2016|Categories: Magazine, Sport|Tags: , |0 Comments

About the Author:

Max Salerno
Sono laureato alla triennale di Studi Umanistici presso l' Università di Trieste. Sono un appassionato di sport e di musica; di quest'ultima apprezzo soprattutto il genere House, EDM ed elettro.