Le stanze della Musica, il Tartini racconta gli strumenti

Riparte giovedì 13 novembre una delle iniziative più amate dai musicofili triestini e da chiunque ami curiosare tra le affascinanti collezioni dei musei, come quella di strumenti musicali dello “Schmidl”, nella splendida cornice di Palazzo Gopecevich. Un giovedì al mese, Le stanze della Musica verranno aperte a scuole e visitatori. Il pubblico potrà accedere dalle 17.30, al costo del normale biglietto d’ingresso. Ciceroni d’eccezione per la visita guidata saranno gli studenti del Conservatorio Tartini di Trieste e i loro insegnanti. Ad aprire le danze giovedì 13 novembre il contrabbassista Stefano Sciascia. Seguiranno il pianista Massimo Gon (11 dicembre), il docente di quartetto d’archi Fabio Pirona (15 gennaio), la clavicembalista Paola Erdas (12 febbraio), il fisarmonicista Corrado Rojac (12 marzo), il docente di oboe Evaristo Casonato (9 aprile) e il docente di musica da camera Romolo Gessi (7 maggio).

Commenti Facebook
By | 2014-11-11T17:12:26+00:00 11/11/2014|Categories: Magazine|Tags: , , |0 Comments

About the Author: