Let's Science: debutta "MusicaMente" il magazine di scienza

Let’s Science. Debutta il viaggio sonoro fra ricerca, laboratori, voci e città. Il magazine targato Sissa (Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati), curato dagli studenti del Master in comunicazione della scienza, prende il largo per condurvi alla scoperta della scienza nel mondo.

Che cosa succede al nostro cervello mentre ascoltiamo la musica? Perché la musica ci piace così tanto? E perché l’evoluzione ha selezionato quest’umana passione? Ai microfoni di Let’s Science ne parliamo con Pierpaolo Battaglini, neurofisiologo e coordinatore del centro BRAIN per le neuroscienze dell’Università di Trieste, e Franco Calabretto, direttore del Conservatorio “Jacopo Tomadini” di Udine.

Dalle profondità del nostro cervello partiamo alla scoperta del globo. Carmelo Evoli, astrofisico calabrese da poco sbarcato in Cina, ci porta a spasso per Pechino. E Pilar Cossio, giovanissima biofisica colombiana a Trieste, ci riconduce in Italia e ci racconta perché e come è arrivata nel nostro paese.

La prima puntata di Let’s Science vi lascia una pillola di scienza e cinema: La versione di Barney e gli oscuri meandri della memoria raccontati da Alessandro Treves, neuroscienziato alla Sissa.

Prossimo appuntamento venerdì 25 marzo, alle 16.30 su RadioInCorso, per un approfondimento su frodi scientifiche, vaccini e autismo. E un nuovo collage di voci e accenti diversi per fare il giro del mondo attraverso le storie di studenti stranieri che vivono a Trieste e di ricercatori italiani sparsi fra i cinque continenti.

Ascolta il podcast!

Commenti Facebook
By | 2011-03-01T19:49:36+00:00 01/03/2011|Categories: Magazine|0 Comments

About the Author:

Per otto ore al giorno fa il giornalista a TV Capodistria, nelle rimanenti fa il formatore a RadioInCorso. È appassionato di informatica, ma spesso desiste dinnanzi ai rebus che i computer gli riservano.