L’Otello al Teatro Rossetti

Da mercoledì 11 a domenica 15 febbraio il Teatro Rossetti raggiunge un altro momento di grande rilievo; Luigi Lo Cascio porta in scena Otello, lo spettacolo tratto liberamente dal capolavoro shakespeariano, dove a Lo Cascio è affidata, oltre che la regia, la parte di Iago, mentre a Vincenzo Pirrotta va il personaggio dello stesso Otello. Come il regista ha spiegato, non si tratta di una semplice lettura “canonica” del classico, ma di sicuro di qualcosa di profondamente affascinante. Lui stesso ha scelto di asciugarlo decisamente, riducendolo a quattro fondamentali personaggi. Lo accende di coloriture dialettali, lo illumina di tagli attraverso cui è impossibile non ravvedere l’universalità del messaggio shakespeariano. Mettere in scena l’intero testo e per di più nella versione compiuta e statuaria dell’originale, appare impresa fuori misura. Così si metteranno a fuoco soltanto alcune parti del testo di partenza, quelle che obbligano a confrontarsi con l’enigma di certe passioni umane.

Commenti Facebook
By | 2015-02-10T12:25:54+00:00 10/02/2015|Categories: Magazine|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Da sempre ho manifestato una forte propensione per la scrittura, una passione che mi ha portato ad iscrivermi al corso di laurea in scienze della comunicazione, in vista di una futura specializzazione nel ramo giornalistico. Appassionata di moda, sogno di scrivere per un’importante rivista.