L’Unione esce dalla Coppa Italia e ritrova la Serie C

Una grande Triestina non ce l’ha fatta a superare il Pescara ed è stata eliminata dalla Tim Cup. Una valanga di reti, di cui ben 4 annullate, che ha regalato molte emozioni tra il pubblico e alla fine è terminata 5-3 dopo i tempi supplementari per gli abbruzzesi. Un match che la Triestina ha giocato a testa alta nonostante avesse contro una squadra organizzata come il Pescara, che lo scorso anno militava in Serie A; l’Unione era andata in vantaggio già al 4′ con Aquaro poi la rimonta abruzzese con Pettinari al 27′ e Brugman al 40′ e sul finire del primo tempo il pareggio dell’ ex Pordenone Arma, al 45′. Nella ripresa Arma firma la doppietta e il clamoroso gol del 3-2 ma un rigore al 90′ di Ganz regala il pareggio ai biancazzurri e si va ai supplementari. L’Unione, ormai stanca, si arrende al Pescara che va in gol con Coulibaly al 94′ e Del Sole al 117′ che sancisce il risultato finale di 5-3. Il Pescara avanza al terzo turno dove affronterà il Brescia mentre la Triestina si concentrerà sull’inizio del campionato. Infine diamo la notizia che ormai circola da qualche giorno e che ora è ufficiale: la Triestina è l’unica squadra ripescata nella prossima Serie C e quindi il campionato sarà composto da 56 squadre, con questa suddivisione: 20 nel girone A, 18 nel girone B (dove è inserita la Triestina) e 18 nel girone C.  I calendari verranno svelati giovedì 10 agosto alle ore 18:00 presso l’Aurum di Pescara.

Commenti Facebook
By | 2017-08-08T11:47:16+00:00 08/08/2017|Categories: Focus on (Magazine), Sport|Tags: , , , |Commenti disabilitati su L’Unione esce dalla Coppa Italia e ritrova la Serie C

About the Author:

Max Salerno
Sono laureato alla triennale di Studi Umanistici presso l' Università di Trieste. Sono un appassionato di sport e di musica; di quest'ultima apprezzo soprattutto il genere House, EDM ed elettro.