L'Unione si aggiudica il derby!

La seconda giornata del girone di ritorno del campionato di Eccellenza regala agli appassionati di calcio e alla città di Trieste l’atteso derby tra Triestina e San Luigi.

Foto da: http://www.UnioneTriestina2012.com

Christian Araboni

In casa alabardata confermata la squadra che ha sbancato Gradisca la settimana scorsa, da segnalare però il ritorno in campo di Simone Del Mestre e l’assenza di Monti a causa di un infortunio muscolare.
Il San Luigi, invece, si presenta al Rocco con l’obiettivo di ribaltare il 4-0 dell’andata e trovare i punti sufficienti a rilanciare l’entusiasmo della compagine di Mister Potasso.
L’atteggiamento tattico pare chiaro fin dai primi minuti: Triestina che crea gioco senza però incidere e San Luigi che punta su rapide ripartenze e contropiedi micidiali.
Dopo una prima fase di studio, gli uomini di Costantini si rendono subito pericolosi con Franciosi e Sangiovanni, capaci di creare qualche problema agli avversari; l’attenta retroguardia biancoverde è però in grado di limitare i danni prestando la massima attenzione.
Quando la partita sembra indirizzata verso il classico risultato parziale di 0-0, una respinta corta dell’estremo difensore ospite e il susseguente intervento falloso del difensore Bello, ai danni di Venturini, regala il vantaggio all’Unione: al 42′ l’arbitro indica il dischetto, Araboni si incarica della battuta e realizza con un preciso tiro alla sinistra del portiere. Il primo tempo si conclude con il risultato di 1-0, partita nervosa e a tratti poco spettacolare.
Una reazione del San Luigi è d’obbligo, ma a sorpresa la ripresa si apre sulla falsa riga del primo tempo, con poche occasioni e con una Triestina che attua un possesso palla spesso noioso.
Con il passare del tempo il San Luigi ci prova sempre con più insistenza, scosso anche dall’espulsione di Mister Potasso. L’occasione buona arriva al 25′: Sessi atterra Gerbini in area, espulsione per lui e calcio di rigore per i biancoverdi.
Dal dischetto si presenta Del Zotto che, subentrato a inizio ripresa, spiazza del Mestre, ma angola troppo spedendo la palla fuori.
Il proseguo del match vede l’Unione cercare il gol della sicurezza senza successo e il San Luigi cercare la rete del pareggio, che non arriva per poco.
Al triplice fischio i tifosi alabardati possono tirare un sospiro di sollievo, la rincorsa al Monfalcone continua e tra due settimane ci sarà lo scontro diretto, un importante banco di prova.
Per il San Luigi, invece, rimane la consapevolezza che le possibilità per fare un campionato di spessore ci sono: la gara di oggi ne è infatti la prova.

 

Foto da: http://www.ilpiccolo.gelocal.it e http://en.wikipedia.org

 

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:15:52+00:00 20/01/2013|Categories: Sport|Tags: , , , , , , |0 Comments

About the Author:

Studente di Scienze della comunicazione, 24 anni, preparatore dei portieri del San Vito al Torre e istruttore di scuola calcio CONI FIGC. Ho un passato da articolista e editorialista per TuttoUdinese.it. Ritengo che lo sport sia fatto di passioni e emozioni che vale sempre la pena raccontare.