L’Unione Triestina spreca il doppio vantaggio

Foto da: http://www.unionetriestina2012.com

Simone Del Mestre, estremo difensore dell’Unione Triestina

Nella settimana che ha portato l’Unione Triestina ha sfidare l’Union Ripa La Fenadora l’ambiente alabardato ha vissuto il tanto atteso cambio di gestione, maturato con fatica nella giornata di venerdì a Modena, dove i due nuovi proprietari, il franco-svizzero Hamdi Mehmenti e l’italo-camerunense Pierre Mbock, hanno depositato i contratti di acquisizione della società. Un investimento, quello del nuovo duo, che porterà nelle casse dell’Unione 390 mila euro, che serviranno a coprire le spese maturate sino ad ora e progettare le stagioni future.

Davanti al sempre numeroso pubblico dello stadio Nereo Rocco, l’Unione ha dimostrato ancora una volta che il reparto più pericoloso rimane quello offensivo, con il sempreverde Godeas e il giovane Bussi a impensierire la difesa avversaria. La Triestina parte subito bene e il fattore campo appare determinante. La manovra rapida e avvolgente degli uomini di Rossitto permette ai padroni di casa di passare in vantaggio con Bussi, che indirizza subito il match sulla retta via. Pochi minuti più tardi, lo stesso attaccante alabardato replica la marcatura, regalando la speranza di un pomeriggio tranquillo ai propri supporters. Il sogno però si infrange presto, quando Andreolla riapre i giochi con una rete dalla distanza. Nella ripresa il piglio dei triestini non cambia, ma al 18′ De Bon sigla la rete del definitivo 2-2, che non rispecchia però i valori visti in campo. Nel finale di gara episodio da moviola, con un rigore negato ai giuliani.

La prossima gara vedrà la nuova Triestina – che prenderà forma in settimana con il nuovo c.d.a. – impegnata in Veneto contro il San Paolo Padova, già sconfitto all’andata con il minimo scarto. Una buona occasione per continuare la striscia positiva di risultati, salita a quota cinque con il pareggio odierno.

 

Foto da: http://www.unionetriestina2012.comhttp://www.unionetriestina2012.com

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:11:36+00:00 09/03/2014|Categories: Sport|Tags: , , , , , , |0 Comments

About the Author:

Studente di Scienze della comunicazione, 24 anni, preparatore dei portieri del San Vito al Torre e istruttore di scuola calcio CONI FIGC. Ho un passato da articolista e editorialista per TuttoUdinese.it. Ritengo che lo sport sia fatto di passioni e emozioni che vale sempre la pena raccontare.