L’unità corpo-mente al centro del prossimo convegno ECM di AMeC

Continua con un appuntamento di due giorni il progetto Meravigliosa Complessità! Trieste, che durante tutto il 2016 promuove conferenze gratuite ed eventi aperte al pubblico, corsi di formazione e seminari, in occasione dei 10 anni di attività di AMeC (Associazione Medicina e complessità).

Si terrà infatti sabato 28 e domenica 29 Maggio 2016, presso la sala Piccola Fenice in via San Francesco 5 a Trieste, il convegno Unità corpo-mente nella teoria quantistica dei campi: nuovi approcci integrati di cura per psicologi, osteopati, assistenti sociali, fisioterapisti, sociologi e medici. Un appuntamento che ha lo scopo di mettere in evidenza come la fisica quantistica abbia ricadute importanti anche nella pratica terapeutica.

A presentare queste novità numerosi relatori di prestigio, tra cui la Dottoressa Franca Amione, il Dottor Pier Mario Biava, e il professor Mark Frank dell’Università di Buffalo. Vista la portata internazionale dell’evento, sarà attivo il servizio di interpretazione consecutiva dall’inglese per gli interventi dei relatori stranieri. Il convegno, inoltre, è in fase di accreditamento ECM per ogni area specialistica medica e tutte le professioni sanitarie.

La partecipazione è gratuita per studenti universitari (max 27 anni), medie superiori e pazienti AMeC. Potete inscrivervi online e trovare il programma completo qui.

Commenti Facebook
By | 2016-04-27T09:02:21+00:00 23/05/2016|Categories: Magazine|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa