Malore durante la partita, muore una giovane promessa del basket triestino

Purtroppo non ce l’ha fatta il diciasettenne triestino Eugenio Rossetti, giovane talento triestino deceduto ieri, martedì 11 ottobre 2016 all’ospedale di Brescia. Il ragazzo si è sentito male lunedì sera nel corso di una partita del BaskeTrieste. Durante il match il giovane ha avvertito forti dolori nella zona del petto ed aveva chiesto al mister il cambio.

Una volta in panchina, il ragazzo è improvvisamente caduto a terra, forse a causa di un infarto. Subito sul posto sono intervenuti i medici che hanno condotto il giovane all’ospedale. Nel tragitto però il giovane ha accusato un nuovo malore.

A seguito della tragica notizia la Pallacanestro Trieste ha diramato un comunicato di cordoglio, al quale si sono associati tutti gli sportivi sui social network: “Il presidente, il consiglio di amministrazione, i soci, i dirigenti e gli atleti della Pallacanestro Trieste 2004 hanno appreso con grande dolore, la morte del giovane atleta del BaskeTrieste a seguito di un grave malore che lo aveva colpito lunedì sera in campo, durante una partita dell’Under 20 disputata in provincia di Brescia”.

La società BaskeTrieste è “satellite” della Pallacanestro Trieste e fornisce il serbatoio di giovani da far esordire nel campionato di serie A2, ma è soprattutto un legame affettivo, di squadra e di puro spirito sportivo. Eugenio era entrato nelle file del BaskeTrieste solo da pochi mesi, con l’obiettivo di ottenere in futuro un posto in prima squadra.

Commenti Facebook
By | 2017-03-06T14:12:32+00:00 12/10/2016|Categories: Magazine, Sport|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Max Salerno
Sono laureato alla triennale di Studi Umanistici presso l' Università di Trieste. Sono un appassionato di sport e di musica; di quest'ultima apprezzo soprattutto il genere House, EDM ed elettro.