Media Law: implications of modern technology

Quello tecnologico è uno dei settori attualmente più attivi al mondo, con continue rivoluzioni che portano novità anche nella nostra vita quotidiana. Pensiamo alle comunicazioni settore in cui i cambiamenti e le innovazioni sono evidenti a tutti. Con i cambiamenti avvenuti nei modi di comunicare sono emersi numerosi problemi riguardanti, principalmente, la legislazione che risulta troppo spesso obsoleta o limitante.

È in questo ambito che si inserisce ELSA Trieste, che dal 27 luglio al 2 agosto 2015 propone agli studenti e ai curiosi di tutta Europa la Summer Law School “Media Law: implications of modern technology”: una serie di incontri dedicati al rapporto tra normative e nuovi media. Nella sede universitaria di via Filzi avranno quindi luogo otto lectures, coordinate dal responsabile scientifico, Prof. Mauro Bussani, Ordinario di Diritto privato comparato presso l’Università degli Studi di Trieste. A presentare i vari temi, che vanno dalla privacy nel mondo digitale alla rivoluzione della sharing economy, passando per i nuovi concetti di moralità e la proprietà intellettuale saranno i massimi esperti in materia, tra cui Oreste Pollicino, Fabio Londero, Alberto Bellan, Revital Cohen e Davide Petraz, Giorgio Spedicato, Marc Randazza, Anna Trento.

Tutte le informazioni relative al programma accademico si trovano sul sito www.elsatrieste.it e sulla pagina Facebook dell’evento.

Commenti Facebook
By | 2015-07-26T11:42:57+00:00 26/07/2015|Categories: Magazine|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa