Non avranno il nostro odio

Sarà una serata-incontro all’insegna dei giovani, alla luce dei fatti di Parigi, dal titolo Non avranno il nostro odio, quella organizzata dal Comune di Trieste che si svolgerà giovedì 10 dicembre, alla Sala Tripcovich, a partire dalle ore 18, nella ricorrenza della Giornata di Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.

L’evento è organizzato in collaborazione con Scuola 55-Casa della Musica, con la collaborazione grafica di Francesco Sinicco-ProjecTs, e vi hanno finora aderito numerose realtà e associazioni: Consulta Giovanile del Comune di Trieste, Collegio del Mondo Unito, Conservatorio di Musica Giuseppe Tartini, Conservatorio sloveno Glasbena Matica, Mattador-Premio internazionale per la sceneggiatura, Arci Trieste, Erasmus Student Network Trieste, Radioincorso.it, Centro Universitario Teatrale, ProjecTs, Elsa-The European Law Students’ Association. Aiesec. Ma le adesioni restano comunque ancora aperte. Moderatore dell’incontro sarà Antonio di Bartolomeo.

n primo momento di dibattito e confronto con due testimoni quali Don Mario Vatta e Alessandro Scandalo, delegato dell’ICTP ai rapporti col territorio, e a seguire parleranno i giovani che hanno vissuto la fase che stiamo attraversando. I ragazzi potranno fare interventi al microfono o tramite tweet. La seconda parte – ha spiegato il sindaco – sarà rivolta alla musica e al teatro, e una mostra allestita del Foyer, a significare che “cultura” è veicolo di conoscenza e consapevolezza, il più efficace antidoto per contrastare l’odio e l’intolleranza, l’indebolimento dei valori umani.

Grazie al contributo di Radioincorso.it sarà presentata una selezione di cortometraggi di autori provenienti da tutto il mondo su tematiche quali integrazione, immigrazione, conflitti e pregiudizi. Opere scelte tra quelle delle diverse edizioni di Taglia Corti, concorso internazionale di cortometraggi e videoclip musicali under 35

Commenti Facebook
By | 2015-12-09T15:59:51+00:00 08/12/2015|Categories: Magazine|Tags: , |Commenti disabilitati su Non avranno il nostro odio

About the Author:

radioincorso
La web radio degli studenti dell'Università di Trieste. Collabora anche tu!