Nora Gregor, il continente nascosto della memoria

Offre diversi piani di lettura Nora Gregor- il continente nascosto della memoria, spettacolo che nasce dalla collaborazione di teatri che rappresentano le culture che si intersecano sul nostro territorio: slovena, italiana, tedesca. Un progetto particolarmente prezioso che al Politeama Rossetti sarà in programma martedì 31 marzo; si arricchisce infatti di una mostra, intitolata Nora, du bist ein Engel, che sarà allestita nel foyer di platea e negli spazi adiacenti al Politeama, e sarà visitabile fino al 19 aprile. Il centenario della prima guerra mondiale ha indotto chi fa cultura oggi a confrontarsi e a dialogare su quanto la storia con i suoi eventi ha diviso e su quanto invece è naturale la prospettiva di costruire assieme. Questo è il valore metaforico della coproduzione, per la quale si è scelto, non a caso, di concentrarsi su una figura emblematica e anche molto attuale, quella di Nora Gregor, che ci insegna come l’insensatezza della guerra si possa raccontare anche attraverso la storia di un artista, di una donna, di un destino.

Commenti Facebook
By | 2015-03-30T19:21:15+00:00 30/03/2015|Categories: Magazine|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Da sempre ho manifestato una forte propensione per la scrittura, una passione che mi ha portato ad iscrivermi al corso di laurea in scienze della comunicazione, in vista di una futura specializzazione nel ramo giornalistico. Appassionata di moda, sogno di scrivere per un’importante rivista.