Nuove opportunità per il Servizio Volontario Europeo

Viaggiare, imparare e soprattutto rendersi utili. Sono questi i tre requisiti fondamentali per chi ha voglia di mettersi in gioco in un’esperienza esaltante e formativa come quella del Servizio Volontaria Europeo. Lo SVE passa anche per il Friuli Venezia Giulia, con il “InForma SVE/FVG Tour”, e in particolare per Trieste, con un incontro che si terrà giovedì 12 settembre nell’ufficio di Europe Direct di via della Procureria 2/a. Sarà un’occasione per avere tutte le informazioni su questo progetto europeo di successo.

Il 12 settembre a Trieste un incontro per parlare dello SVE.

Lo SVE è un’opportunità finanziata dall’ Unione Europea che permette ai giovani dai 18 ai 30 di svolgere un’attività di volontariato all’estero dai 2 ai 12 mesi spesati quasi del tutto. I giovani possono svolgere attività di volontariato in progetti locali in vari settori o aree di intervento: cultura, gioventù, sport, assistenza sociale, patrimonio culturale, arte, tempo libero, protezione civile, ambiente, ecc. Per partecipare all’incontro, scoprire tutto sullo SVE e ascoltare le esperienze dei volontari che attualmente l’EuD Trieste accoglie è sufficiente inviare una e-mail a europedirect@comune.trieste.it entro giovedì 12 settembre ore 12.00.

Commenti Facebook
By | 2013-09-10T10:08:20+00:00 10/09/2013|Categories: Mondo|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Enrico Matzeu
Direttore artistico di Taglia Corti. Scrive di moda, costume, design e tv per molte testate on-line e commenta la televisione ogni sabato su Rai Tre a TvTalk.