Pallanuoto Trieste superata dalla Management Verona

Non è di certo la stagione migliore per la squadra maschile della Pallanuoto Trieste che oggi in casa delude nuovamente i tifosi perdendo un partita fondamentale contro lo Sport Management Verona 7a9, Verona che ringrazia la squadra di casa in chiave salvezza. Un incontro che andava vinto in vista dei play-off, ma che Trieste rimanda allo scontro decisivo di sabato contro Quinto, a parimerito con i triestini quinti a 29 punti.
L’incontro si apre con il vantaggio dei padroni di casa per mano di Aron Giorgi su assist di Giacomini, Verona risponde subito dopo con il pareggio per mano di Delas ma è Petronio per le file triestine a riportare in vantaggio Trieste.
Nel secondo quarto è dinuovo la squadra casalinga che apre le danze con Petronio, 3 a 1, ma il Verona vuole restare in scia e dinuovo con Delas si porta sul 3 a 2. Giacomini, su passaggio di Giorgi porta la squadra in vantaggio di due reti ma sul finale di tempo è Boldrini ad accorciare le distanze e a chiudere sul 4a3.
Namar apre il tempo portando in vantaggio i triestini 5a3 ma gli avversari reagiscono subito e Delas trasforma in punto un rigore (5-4). Un attimo dopo è il centro-boa Spaziano a castigare i ragazzi della Pallanuoto Trieste portando il punteggio in situazione di parità 5 a 5.
Nell’ultimo quarto gli ospiti prendono il largo e i padroni di casa non sembrano riuscire a reagire con Ali, Tullio e Spaziano che portano il risultato sul 5-8. Trieste prova a limitare i danni con le reti di Ferreccio e Giorgi ma Trebino per gli avversari ferma il risultato finale sul 7a9 chiudendo a Trieste ongi possibilità di recupero.

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:16:36+00:00 20/05/2012|Categories: Sport|Tags: , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.