Pasqua da "L'Arrosoir", circondati da oggetti familiari al sapore di zenzero

Per il pranzo di Pasqua, noi di StileInCorso abbiamo scelto “L’Arrosoir”, un intimo e accogliente ristorantino in rue Haute, a pochi metri dalla celebre place Sablon. Il titolare è Nicolas Boulier, un parigino 38enne, che ha portato a Bruxelles il suo amore per l’accoglienza, la diplomazia e l’architettura. Tutti questi elementi rivivono negli oggetti che arredano il suo ristorante, a partire dai grandi annaffiatoi in latta, che del resto danno il nome al locale e che spuntano ovunque. In latta sono anche i tavolini e le sedie da giardino dove i clienti si accomodano per degustare i manicaretti dello chef, immersi in un paradiso di ricordi e cimeli originali. Ogni oggetto è unico e racconta qualcosa, come le effigi di Che Guevara o i candelabri decorati con conchiglie, forse ricordo di qualche lontana vacanza. Dal soffitto pendono grandi gerle in paglia che fungono da lampadari, alle pareti quadri, e tante foto di famiglia in bianco e nero. Il menù, essenziale ma molto invitante, è scritto all’interno di vecchi fumetti da collezione, da Tin Tin ad Asterix è davvero buffo scovare le pietanze tra le avventure dei mitici personaggi delle band desinée, considerate in Belgio come la nona arte.
Il servizio è reso impeccabile da Kessi, professionista della ristorazione parigina, che accoglie i clienti servendo un aperitif molto alcolico, molto simile alla grappa. Le pietanze sono fantasiose e gli abbinamenti talvolta surreali. Vi consigliamo il pollo in salsa di zenzero con patate dolci, il risotto con gamberi e latte al cocco o l’ottimo filetto di manzo con le tipiche french fries.
La carta dei vini è molto ricca e per tutte le tasche: dai vini più comuni ai ricercati champagne da 300 Euro alla bottiglia.
Un piacevole incontro di tradizioni e innovazione, uno scambio di piaceri tra palato e mente, tra gusto e vista, per dare a ogni senso il suo giusto appagamento. Se capitate da queste parti fateci un giro, anche solo per uno spuntino!

l’inviato da Bruxelles, Enrico Matzeu

Commenti Facebook
By | 2010-04-04T21:09:34+00:00 04/04/2010|Categories: Magazine|0 Comments

About the Author:

Enrico Matzeu
Direttore artistico di Taglia Corti. Scrive di moda, costume, design e tv per molte testate on-line e commenta la televisione ogni sabato su Rai Tre a TvTalk.