Pavana za Antigono al Teatro Miela

Mercoledì  21 gennaio al  Teatro Miela , Bonawentura in collaborazione Alpe Adria Cinema , per  Trieste Film Festival –  non solo cinema,  porta in scena Pavana za Antigono (Pavana per Antigone) di Hanna Preuss. È una performance complessa che si avvale di diversi linguaggi per creare una straordinaria metafora, evocativa e poetica, dove mito e contemporaneità si intrecciano per esprimere un anelito di pace che pervade comunque l’uomo di oggi nonostante la diffusa conflittualità che lo attornia. La narrazione della performance si qualifica per un’astratta che sfiora le cose senza illustrarle, procede per allusioni; in questo percorso si espande il racconto della molteplicità di sentimenti, anche conflittuali, che pervadono l’animo umano. Questa fiction-live diviene il paradigma delle attuali modalità esistenziali. Ma prevale un vibrante sentimento di poesia che, attraverso la solitudine, il tempo, il dipanarsi delle discendenze e con esse l’acquisizione del bene e del male, si apre alla fine all’amore.

Commenti Facebook
By | 2015-01-20T21:06:22+00:00 20/01/2015|Categories: Magazine|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Da sempre ho manifestato una forte propensione per la scrittura, una passione che mi ha portato ad iscrivermi al corso di laurea in scienze della comunicazione, in vista di una futura specializzazione nel ramo giornalistico. Appassionata di moda, sogno di scrivere per un’importante rivista.