Perpetuum Jazzile di nuovo a Trieste!

Dopo tre anni dall’ultimo progetto discografico i Perpetuum Jazzile, la celebre orchestra vocale slovena, torna a esibirsi a Trieste. Martedì 22 novembre alle 21, nella splendida cornice del Teatro Rossetti, terranno la seconda data di concerti che segnano l’anteprima del loro tour italiano nel 2017. Durante la serata, presenteranno il nuovo cd dal titolo “Both Sides” realizzato con più di 60 coristi, arrangiatori e collaboratori.

Chi sono i Perpetuum Jazzile?perpetuum-jazzile_cd_2015-201_
Nascono nel 1983 per volontà di Marko Tiran e non smettono mai di crescere fino a raggiungere nel 2010 date in tutta Europa ed America. Il coro s’ispira alle celebri compagine degli swingle singers e, come loro, utilizza la vocalità in tutta la sua potenza; attualmente è diretto da Peder Karlsson.  Il loro successo è dovuto all’interpretazione del brano “Africa” che dopo la pubblicazione su YouTube riceve gli apprezzamenti dell’autore David Paich e di tutti i Toto. In occasione dell’ultimo concerto a Trieste il loro direttore organizzativo ha dichiarato: “Il nostro segreto sta nella magia che riusciamo a sprigionare ovunque ci esibiamo. Non credo si possa pensare che dipenda solo dalla musica o dal nostro modo di lavorare con la musicalità, ma penso che sia lo spirito del gruppo e la nostra energia. Siamo molto amici, ci divertiamo, e questo si nota. Siamo come un grande mosaico in cui ci sono tantissimi tasselli che presi singolarmente hanno la loro importanza, ma che quando vengono messi uno vicino all’altro, generano un risultato sorprendente”

 

 

Commenti Facebook

About the Author:

Triestino, classe 1984, da sempre appassionato di musica e teatro. Studia Tromba, Composizione, Direzione d'orchestra a fiati. Collabora con la Webzine "Amici del Musical". Dirige la Corale del Duomo di Muggia e la Banda dei donatori di sangue di Villesse (GO). Pubblica presso le edizioni Tierloff (Nl), Baton (Nl), Orchestralart (A), Kliment (A).