Piazza Unità balla contro la violenza sulle donne

Se giovedì 14 febbraio verso le 17 siete passati attraverso piazza unità avrete certamente notato migliaia di persone con gli occhi puntati sull’orologio. Stavano aspettando “One Billion Rising”, il Flash Mob organizzato da Eva Ensler, che da quindici anni ha reso il giorno di San Valentino anche il V-Day: il giorno di riflessione ed azione sulle problematiche delle donne.

Per far sentire l’attenzione sul tema della violenza sulle donne milioni di persone in tutto il mondo si sono riunite per ballare. A partire dal sorgere del sole in Asia, fino a quando ha tramontato oltre l’America sono state tantissime le città che hanno ospitato questo particolare evento: 24 ore consecutive di balli. Solo in Italia quasi 150 città hanno aderito, tra cui anche Trieste. Se vi siete persi quei momenti riviveteli con questo video.

Commenti Facebook
By | 2013-02-15T00:16:54+00:00 15/02/2013|Categories: Mondo|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa