Piccola guida ai bandi e premi di laurea

Sono aperti i Bandi 2015-2016 per i premi di studio e di laurea all’Università degli Studi di Trieste, un’occasione per riconoscere l’impegno di studenti e laureati, ricordando la dedizione e l’attività svolta da dottori, professori e giovani lavoratori. Ecco una breve presentazione dei premi, dei requisiti richiesti e delle scadenze da rispettare.

Il Comune di Trieste ha istituito un Premio di Laurea in memoria di Francesco Pinna, lo studente universitario e operaio rimasto vittima di un incidente sul lavoro. Il riconoscimento è rivolto a coloro i quali, avendo conseguito il diploma di Laurea Magistrale in una data successiva al 1 gennaio 2013, abbiano presentato una tesi sull’importanza fondamentale dell’applicazione delle norme di sicurezza sui luoghi di lavoro. La domanda va consegnata entro il 21 marzo 2016. (Il bando all’indirizzo: https://web.units.it/premi-studio/bando/bando-30353).

Vengono assegnati Nove Premi di Laurea Magistrale in memoria del Dottor Paolo Paladini, già Presidente del Comitato della Croce Rossa Italiana di Trieste, ai laureati in Medicina e Chirurgia che abbiano discusso una tesi relativa alla medicina d’urgenza o al pronto soccorso. Tra i requisiti: una condizione economica non agiata e il conseguimento della Laurea Magistrale tra l’anno accademico 2010-2011 e 2014-2015, con una votazione non inferiore a 105/110. Per poter partecipare la documentazione richiesta va inviata entro il 30 marzo 2016. (Il bando all’indirizzo: http://web.units.it/premi-studio/bando/bando-30402).

In memoria dell’Emerito Prof. Gino Macchioro, sostenitore della Croce Rossa italiana, viene istituito un Premio di Laurea Magistrale rivolto agli studenti di Medicina e Chirurgia. Un riconoscimento di 2000 euro verrà assegnato al laureato che, tra l’anno accademico 2010-2011 e 2014-2015, abbia conseguito il diploma di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Trieste, con una votazione minima di 105/110 e che rientri nei requisiti economici previsti. La domanda va consegnata entro il 30 marzo 2016. (Il bando all’indirizzo: http://web.units.it/premi-studio/bando/bando-30502).

Sono rivolti alle donne i due Premi di Laurea Magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche FIDAPA-BPW Italy. Finanziati dalla FIDAPA (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari) e dalla federazione italiana BPW (Business & Professional Woman), i due riconoscimenti verranno attribuiti alle laureate al corso Magistrale in Scienze Internazionali e Diplomatiche, che abbiano discusso una tesi relativa all’associazione BPW o ad una associazione internazionale attinente (come ad esempio l’ONU o l’UNESCO) e aver ottenuto una votazione di almeno 100/110. Per partecipare è necessario presentare la domanda entro il 30 marzo 2016. (Il bando all’indirizzo: http://web.units.it/premi-studio/bando/bando-30502).

 

C’è tempo fino al 30 marzo 2016 anche per iscriversi al Premio di Laurea in memoria del Prof. Antonino Antonini, già docente di “Macchine” presso la facoltà di Ingegneria e Architettura. Il premio, di 1500 euro, verrà assegnato al laureato in Ingegneria Meccanica o in Ingegneria Gestionale che abbia discusso una tesi di Laurea Magistrale, in data successiva al 1 gennaio 2015, affrontando tematiche riguardanti il settore energetico. (Il bando all’indirizzo: http://web.units.it/premi-studio/bando/bando-30492).

La Televita S.p.a ha istituito, presso l’Università degli Studi di Trieste, un Bando di Concorso in memoria di Aurora Giraldi in favore di un progetto di ricerca in campo sociale per l’assistenza all’anziano. Il premio di 3000 euro verrà affidato ad un laureato che, in un periodo di 12 mesi, svilupperà e promuoverà dei servizi innovativi che permettano un invecchiamento attivo e siano sostenibili dal punto di vista economico. Tra i requisiti: il diploma di Laurea Magistrale in Servizio Sociale, di Laurea Magistrale in Psicologia o di Laurea Triennale in Infermieristica, conseguito tra l’anno accademico 2012-2013 e 2014-2015, e una votazione non inferiore a 100/110. La domanda va consegnata entro il 31 marzo 2016. (Il bando all’indirizzo: http://web.units.it/premi-studio/bando/bando-30384).

Due sono i Premi di Laurea in memoria del Prof. Paolo Bozzi, rivolti a giovani laureati che hanno conseguito una Laurea Triennale o Magistrale, a partire dall’anno accademico 2013-2014 ad oggi, presso il Dipartimento di Scienze della Vita o di Scienze Umanistiche. Il soggetto della tesi deve trattare la figura di Paolo Bozzi, importante psicologo e filosofo del dopoguerra, o i temi da lui affrontati nelle varie pubblicazioni. Per partecipare al concorso bisogna inviare la documentazione richiesta entro il 13 giugno 2016. (Il bando all’indirizzo: https://web.units.it/premi-studio/bando/bando-30548).

Infine, fino al 31 ottobre c’è tempo per inviare la domanda per il Premio di Laurea Magistrale in memoria dell’Ingegnere Aeronautico Giulio Chiesi. Per poter partecipare è necessario il diploma di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni, ottenuto durante l’anno accademico 2015-2016, una votazione minima di 100/110, e una tesi che riguardi il progetto di un’antenna radar da poter installare in aerei leggeri. (Il bando all’indirizzo: http://web.units.it/premi-studio/bando/bando-30328).

Commenti Facebook
By | 2016-02-27T16:55:22+00:00 23/02/2016|Categories: Magazine, Università|Tags: , |0 Comments

About the Author: