Porcile al Politeama Rossetti

Andrà in scena dal 24 al 29 novembre, presso il Politeama Rossetti, lo spettacolo di Pier Paolo Pasolini Porcile per la regia di Valerio Binasco. All’interno delle iniziative per il 40° anniversario della scomparsa di questa personalità, lo stabile del Friuli Venezia Giulia propone la visione dura di un mondo soggiogato in cui non c’è possibilità di salvezza.

Binasco ha deciso di mettere in secondo piano la satira e le metafore, rapportandosi a Pasolini in maniera anti-accademica e creando così una scena realistica e umanamente semplice. I personaggi, disperati e smarriti, sono caratterizzati ciascuno da un’ossessione che li “sporca” di sentimenti, e vengono indagati per questo con uno sguardo intimo che mette in evidenza il rapporto del protagonista, Julian, con i suoi genitori. Focus dello spettacolo è però l’amore per il Padre: un amore immaginario fatto di mancanza e incontri disattesi. Una scelta che mette da parte le chiavi di lettura filosofiche per rappresentare un dramma vero.

Commenti Facebook
By | 2015-11-23T10:30:06+00:00 23/11/2015|Categories: Magazine|Tags: , , |Commenti disabilitati su Porcile al Politeama Rossetti

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa