On Air

Current track
Title
Artist

Current show

Current show


Presentato il nuovo Master in Robotics all’Università di Trieste

Written by on 14 settembre 2018

Master in Robotics, così l’Università di Trieste ha denominato il primo Master di II livello in Robotica mai realizzato in Italia.
Il Master, attivato dal Dipartimento di Ingegneria e Architettura, è stato presentato alla stampa venerdì 7 settembre presso la sala Cammarata del rettorato, alla presenza del Magnifico Rettore, prof. Maurizio Fermeglia, del Presidente di Confindustria Venezia Giulia, ing. Sergio Razeto, della Direttrice del Dipartimento di Ingegneria e Architettura, prof.ssa Ilaria Garofolo e del Direttore e del co-organizzatore del Master, i professori Paolo Gallina e Alessandro Fraleoni Morgera.

“È il primo Master italiano su robotica e automazione, idoneo a formare ottimi professionisti del futuro in queste strategiche discipline” ha affermato il Rettore. Soffermandosi sull’importanza e sul momento di trasformazione che la società e l’industria stanno vivendo. L’ industria 4.0, basata su digitalizzazione, intelligenza artificiale, robotica e internet of thinks è già realtà, ma la formazione di figure professionali in questi settori, che passa attraverso le università, è ancora in ritardo. Tra burocrazia, formazione del corpo docenti e possibili imprevisti lungo l’apertura di nuovi corsi di laurea, o come in questo caso Master, è passibile di ritardi, ma il mondo del lavoro, l’industria e il futuro non aspettano. Quindi è motivo di orgoglio per l’Università di Trieste poter dare il via a questo Master in Robotica, che si caratterizza per un’impronta pratica e orientata all’applicazione, con una forte internazionalità che deve avere Trieste, come più volte ha ricordato il Rettore anche in altre occasioni.
Il corpo docenti, infatti, sarà misto, universitario e aziendale, e accoglie le eccellenze nazionali e internazionali di entrambi i mondi.
Mondi che fino al 2013 non erano poi così vicini – afferma il Presidente di Confindustria Venezia Giulia, Sergio Razeto. Tuttavia, negli ultimi anni è stato abbattuto il muro che separava l’Università dalle aziende ed adesso, già dal primo anno della laurea triennale, si tengono incontri frontali per mostrare sin da subito le opportunità lavorative del territorio, ciò che le aziende cercano, tenuti proprio dalle aziende.

Il Master avrà un numero massimo di posti disponibili pari a quindici e avrà un costo di iscrizione pari a 3.500€ più tasse universitarie.
Otto sono, invece, le borse di studio per i corsisti più meritevoli che saranno attribuite dalle Aziende che collaborano al Master. Corsisti che possono provenire sia dall’Università che dal mondo lavorativo, purché abbiano conseguito una Laurea Magistrale in Ingegneria, Matematica o Fisica.
Proprio per chi proviene dal mondo del lavoro saranno agevolati dalle lezioni video registrate accessibili tramite password, come affermato dal professore Morgera.

Le iscrizioni al Master sono già aperte dal 30 agosto e lo saranno fino al 15 ottobre. Per maggiori informazioni, ecco il link al Master .

Una grande opportunità per Trieste e per tutti gli studenti orientati a queste discipline. Che non si dica, poi, che per conseguire un Master bisogna andare obbligatoriamente all’estero.

Commenti Facebook