Presentato lo spettacolo "The Nutcraker" in scena al Rossetti

Una scena dello spettacolo "The Nutcracker"

Si è tenuta questa mattina al caffè Rossetti, la presentazione dello spettacolo “The Nutcraker” del geniale regista inglese Matthew Bourne, che già venuto nel capoluogo friulano con il suo “Swan Lake”.
Da domani sera, il Politeama ospiterà questa versione rinnovata della celebre opera di Tchaikovsky “Lo Schiaccianoci”: il regista infatti ha pensato di prendere il balletto, e le musiche del direttore d’orchestra russo, e di travestirle in stile musical.
Lo spettacolo così concepito, e proposto per la prima volta nel 1992 ad Edimburgo, ha già raggiunto la fama a Londra, e la città di Trieste, con il suo Teatro Stabile, è stata la prescelta come unica data in Europa, al di fuori dei confini inglesi.
Grande ragione di vanto per il Rossetti, e per il suo direttore Antonio Calenda, il quale, durante la conferenza, ha sottolineato l’importanza del genere del musical a teatro. “Per coloro che dicono che un teatro dovrebbe proporre solo spettacoli di prosa”, ha affermato il direttore, “è anche grazie ai successi dei musical che si possono tenere i numerosi spettacoli di prosa”. Verità che fa riflettere: per il teatro il 65% dei finanziamenti proviene da privati. Ed è per questo che Calenda si è inoltre dimostrato soddisfatto dell’attenzione che la regione ha dato all’evento. Era infatti presente anche l’assessore regionale alle attività produttive, Federica Seganti, che ha parlato di un nuovo progetto della Regione chiamato “Music and Live”. Tale iniziativa avrà lo scopo di agevolare il pernottamento per coloro che non abitano in zona, ma che desiderano partecipare ai vari eventi musicali, comprendendo sia concerti che musical.
In conclusione si è accennato anche ad altri grandi musical in arrivo al Teatro Rossetti, dopo il lavoro di Bourne: “Elisabeth”, e una delle prime fatiche di Andrew Lloyd Webber, in collaborazione con Tim Rice, “Joseph and the Amazing Technicolor Dreamcoat”.

Lo spettacolo andrà in scena dal 7 al 10 marzo nella Sala Assicurazioni Generali del Politeama Rossetti.

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:48:47+00:00 06/03/2012|Categories: Cultura e spettacoli, Teatro|Tags: , , , , |0 Comments

About the Author:

Marta Zannoner
Prima o poi la troverò una frase accattivante da scrivere. Forse.