Prima edizione della Trieste Running Festival

Dopo tanta attesa si è svolta ieri, Domenica 7 Maggio, la prima e inedita edizione della Trieste Running Festival che sostituisce la Bavisela, portando a Trieste più di 8000 partecipanti. Questo evento, promosso dall’ APD Miramar, ha visto oltre alle consuete “maratona”, “mezza maratona” e “family”, la novità assoluta della Costiera Run con un percorso di 29,2 km.

Questo evento registra a Trieste un ottimo successo a livello di organizzazione e partecipazione, con corridori provenienti da tutto il mondo. Da Miramare sono partiti 2111 runner tra Autopiù Trieste Europe Marathon, Trieste Europe Halfmarathon, rispettivamente giunte alla 18a e 22a edizione valide per il campionato provinciale Fidal, la Costiera Run e 5904 corridori nella Generali Miramar Family.

Ecco qui i vincitori delle diverse maratone giunti al traguardo: per la Autopiù Trieste Europe Marathon primo posto per Simon Rugut (Uganda) in 2:24:59 mentre tra le donne primo posto per Simona Staicu (Romania) in 2:57:39; nella Trieste Halfmarathon vince lo svedese Fredrik Uhrbom in 1:08:57 e primo posto per le donne di Teresa Montrone (Atl. Locorotondo) in 1:19:26. Nella Costiera Run primo Fabio Bernardi in 1:40:27 e nelle donne, Ana Radivo in 2:04:40.

Per quanto riguarda la corsa non competitiva “Generali Miramar Family“, è stata testimonial la campionessa europea di maratona Anna Incerti. Al via della Family anche tante case di riposo e molte associazioni onlus, attive nel sociale. Il gruppo più numeroso, con ben 450 iscritti, è stato quello dei dipendenti dell’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste con le loro famiglie e il Centro Cardiovascolare, oltre al Comune di Trieste e Lilt con il nome “Trieste In Movimento” con lo slogan “Prevenire è vivere. Corri per il tuo cuore” a sostegno della prevenzione cardiovascolare e oncologica.

Di seguito trovate i link della manifestazione:

http://www.triestemarathon.it/     http://solowomenrun.it/

Commenti Facebook

About the Author:

Max Salerno
Sono laureato alla triennale di Studi Umanistici presso l' Università di Trieste. Sono un appassionato di sport e di musica; di quest'ultima apprezzo soprattutto il genere House, EDM ed elettro.