Primo ko interno per l’Unione

Nella sesta giornata del girone B della serie C la Triestina esce sconfitta dal “Rocco” contro il Renate: 0-1 il risultato finale con rete decisiva di Pavan al 74′. La Triestina si è schierata con il consueto 4-4-2 con Mori titolare per la prima volta in difesa accanto ad Aquaro con Mensah sulla fascia destra al posto di Bariti e Pozzebon in coppia con Arma in attacco. Dopo neanche un quarto d’ora è costretto ad uscire dal campo per i rossoalabardati Castiglia a causa di un problema muscolare e viene sostituito da Meduri. La Triestina alla mezz’ora trova il gol con una perfetta combinazione BracalettiArma ma la bandierina dell’assistente Zeviani ravvisa un fuorigioco, seppur millimetrico. Nella ripresa, con il parziale di parità, Sannino modifica il modulo passando al 4-3-3 ma sono gli ospiti a trovare il gol del vantaggio: su azione da corner svetta su tutti Di Gennaro che colpisce la traversa e tap-in vincente di Pavan ancora di testa. Finisce la partita con il Renate che, in modo cinico e concreto porta a casa l’intera posta in palio mentre i rossoalabardati pagano l’unica disattenzione difensiva nell’arco di tutta la partita. In classifica l’Unione rimane ferma a 5 punti con lo spettro della zona playout distante un punto mentre il Renate vola al comando della classifica con 15 punti in attesa della risposta del Pordenone mentre il Vicenza riposa in questo turno. Nella settima giornata, la Triestina giocherà nel turno infrasettimanale, previsto per Mercoledì 4 ottobre allo stadio “Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo contro l’Albinoleffe alle 20:45.

Commenti Facebook
By | 2017-10-02T17:41:45+00:00 01/10/2017|Categories: Focus on (Magazine), Sport|Tags: , , |Commenti disabilitati su Primo ko interno per l’Unione

About the Author:

Max Salerno
Sono laureato alla triennale di Studi Umanistici presso l' Università di Trieste. Sono un appassionato di sport e di musica; di quest'ultima apprezzo soprattutto il genere House, EDM ed elettro.