Rawda, un sostegno per i bambini di Shu'fat

Rawda è un progetto di sostegno socio – educativo ai bambini in età pre-scolare del campo profughi di Shufat: Peace Games, l’Organizzazione non governativa creata dalla UISP per promuovere e sostenere le iniziative di aiuto umanitario e di cooperazione allo sviluppo si è recata a Gerusalemme est, nel campo profughi di Shu’fat e lì ha offerto formazione alle maestre d’asilo e ha avviato un gemellaggio  tra i bambini palestinesi di 5-6 anni e i coetanei iscritti alla Società Ginnastica Triestina. Il progetto è partito ad ottobre 2011 e oltre a Rawda, che nella lingua arabo significa proprio asilo, Peace Games ha realizzato un altro progetto, Marijam, un laboratorio di ricamo per le donne del campo profughi.

E domani, 17 novembre, alle 18, presso La società Ginnastica Triestina di Via ginnastica 47, avrete l’occasione di vedere, attraverso foto, video e racconti, l’esperienza e i risultati ottenuti da Peace Games nell’ambito del progetto Rawda, nonché i manufatti realizzati nell’ ambito del progetto Marijam, che saranno esposti in occasione dell’incontro.

Il progetto ha l’intento di sensibilizzare all’importanza dell’educazione motoria dei bambini mettendo a contatto allo stesso tempo due culture totalmente diverse ma in un contesto in cui i bambini sono accomunati dallo stesso amore per il gioco e l’attività sportiva.

Commenti Facebook
By | 2012-11-16T21:47:05+00:00 16/11/2012|Categories: Magazine|Tags: , , |0 Comments

About the Author: