Riparte il week end di Tetris ed Etnoblog

Al Tetris venerdì sera serata moshpit con due live tra il metal, l’hardcore e il rock’n’roll. Gli Hobos sono una delle realtà più interessanti uscite dal giro Trivel/Venezia HC, merito anche di una formula che ingloba hardcore, metal e rock’n’roll, suonato con atteggiamento da strada: sudici, potenti, ma tecnicamente impeccabili. Hanno da poco pubblicato in un prestigiosissimo vinile il loro lavoro di debutto via Assurd Records, e hanno in uscita uno split coi pordenonesi Spavaldery e uno con i locali Border Bastard. E per la prima volta a Trieste i Misery For A Living, gruppo attivo da quasi un anno, annoverano tra le loro fila gente di The Guilt Show, Blame It On The Ocean e Ivan!. Hanno all’attivo un demo e diversi live sparsi tra la Slovenia e il Veneto. Il loro sound si rifà all’hardcore di fine anni ‘90 e inizi Duemila. Sabato 21 sarà invece la volta della musica elettronica, pop e psichedelica con i Niagara. Dal 2007 il duo torinese crea nuovi paesaggi, con suoni ringhianti e melodie viaggianti, malinconia e songwriting su synth profondissimi. Dicotomie e commistioni di suoni regalano emozioni avvolgenti che fanno della band torinese una proposta valida e interessante nel panorama elettronico italiano.

I Telekinesis sono un gruppo emergente nato dalle menti creative di Smooth e Markoman. Dopo aver collaborato per molto tempo, i due produttori sloveni hanno creato il gruppo, che ha ottenuto un successo immediato. Da subito sostenuti dalle maggiori realtà della scena drum’n’bass (Pendulum, Black Sun Empire, Matrix, Futurebound), hanno ricevuto una grande risposta di pubblico grazie a ritmi orecchiabili e a grandi doti di produzione. Senza dubbio da tenere d’occhio, potrete ascoltarli dal vivo venerdì 20 febbraio al Circolo Etnoglog. Il sabato sarà invece all’insegna della techno con Spiros Kaloumenos ad animare il main floor. Il dj greco ha scoperto da giovanissimo la passione per la musica. Il suo è un sound unico, capace di amalgamare i vari volti della techno, dallo sperimentale al dark al futuristico.

Commenti Facebook
By | 2015-02-19T11:28:37+00:00 19/02/2015|Categories: Magazine|Tags: , , , , , , |0 Comments

About the Author: