La scena porta risate e attualità sul palco del Rossetti

Grande successo ieri sera al Politeama Rossetti per la prima dello spettacolo La scena, coprodotto dalla Compagnia Enfi Teatro con il Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. La commedia ironica e pungente sulla diversità tra i due sessi ha intrattenuto il pubblico sin dalle prime battute, strappando risate divertite e anche qualche sorriso un po’ amaro.

Angela Finocchiaro, Stefano Annoni e Maria Amelia Monti interpreti perfetti per portare sul palco l’ironia voluta dalla regista.

Sul palco Angela Finocchiaro e Maria Amelia Monti a rappresentare le due protagoniste, un’attrice che ha abbandonato le emozioni e l’amore dopo il fallimento del suo secondo matrimonio, e una dirigente di banca separata e con due figli, che si lascia andare anima e corpo con ogni uomo che incontra. Tra loro Stefano Annoni ad interpretare un giovane studente poco meno che trentenne, sedotto la sera prima dal personaggio interpretato dalla Monti. Questo è quanto ha dato il via ad una riflessione divertente e tagliente sulle diversità tra i due sessi, due mondi che spesso sono in contrasto e non si comprendono, dal cui incontro nascono relazioni destinate a fallire.

Dopo uno scambio di persona iniziale, le due donne diventano delle maestre di vita per il giovane, con un continuo scambio di ruoli che porta anche il pubblico, alla fine dello spettacolo, ad essere in dubbio su chi sia l’attrice e chi la donna con figli. Uno spettacolo che mette in risalto con ironia le varie sfaccettature che le donne hanno e come gli uomini fatichino a comprenderle, come siano forti ma allo stesso tempo insicure, concrete ma sognatrici. Per il quieto vivere tutto deve essere finzione, uomini e donne devono portare in scena, nella vita quotidiana, quello che l’altra metà si aspetta di vedere, con le conseguenze che tale messinscena comporta.

Uno spettacolo che propone tra le risate temi attuali, come la separazione e la creazione di una famiglia, alleggerendoli attraverso equivoci ed incomprensioni che fanno diventare queste riflessioni sul mondo d’oggi una commedia piacevole e divertente.

Commenti Facebook

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa