Salines con Chaplin debutta al Bobbio

Venerdì 6 gennaio alle 20.30 debutta al Teatro BobbioLuci della ribalta” una co-produzione della Contrada e Gitiesse Artisti Riuniti, con l’interpretazione di Antonio Salines e Marianella Bargilli per la regia di Giuseppe Emiliani. L’adattamento teatrale è firmato da Eleonora Zacchi, le scene da Federico Cautero e le musiche da Roberto Fia.

Luci della ribalta è un film del 1952 scritto, diretto e interpretato da Charlie Chaplin e narra la storia di un clown in declino, Calvero, e dell’incontro con una ballerina alquanto sfortunata, Teresa; Antonio Salines è riuscito, grazie alla sua bravura e tenacia, ad ottenere i diritti per la trasposizione teatrale di questo capolavoro che viene considerato da molti il testamento spirituale del grande Chaplin.

«Ricordo perfettamente – racconta il regista Giuseppe Emiliani – la prima volta che vidi il film Luci della ribalta di Chaplin e mi affascina l’idea di mettere in scena, per la prima volta in teatro, quest’opera. Il pubblico assisterà a uno spettacolo che, sia drammaturgicamente che visivamente, avrà un vivace montaggio cinematografico.
Sarà come vedere una vecchia pellicola in bianco e nero in cui inaspettatamente irrompe, all’improvviso, il colore perché si accendono le luci della ribalta. E tutto, quasi per magia, si trasforma: la realtà riscopre la poesia, il divertimento, la leggerezza. E chi assiste assapora il coraggio di commuoversi.»

Lo spettacolo sarà in scena fino a mercoledì 11 gennaio.

Commenti Facebook

About the Author: