San Valentino diventa alternativo

Una canzone romantica, due calici di vino e forse anche una cena a lume di candela. Ebbene sì, San Valentino è arrivato anche quest’anno, come i negozia non hanno esitato a ricordarci, quindi questo è quello che vi aspettate per domani! Sappiate però che in giro per il mondo qualcuno ha avuto delle idee un po’ più originali.

Love flash mob

Questo sembra essere l’anno dei Flash mob, sono infatti tantissimi quelli organizzati in giro per il mondo, a partire da Palermo, dove domani alle 17, sul molo Mondello, si terrà il “Love flash mob”: il bacio collettivo più grande del mondo.

Ampliando gli orizzonti dei Flash mob parlando però di un’iniziativa più grande. Da quindici anni infatti il giorno di San Valentino non è solo la festa degli innamorati, ma anche il V-Day: il giorno di riflessione ed azione sulle problematiche delle donne. L’ideatrice è Eve Ensler, una drammaturga statunitense, che quest’anno si vuole focalizzare sulla violenza sulle donne con “One Billion Rising“. Nella giornata di domani milioni di persone balleranno per le strade di tutto il mondo: non solo donne ma anche uomini. Quindi innamorati mettete un paio di scarpe comode, perchè a partire dal sorgere del sole in Asia, fino a quando tramonterà oltre l’America sono tantissime le città che ospiteranno questo evento: 24 ore consecutive di balli. Solo in Italia quasi 150 città aderiranno e tra queste compare anche Trieste: giovedì alle 17, in piazza Unità.

Se invece non siete degli inguaribili romantici, ma preferite basarvi sulla chimica e sulla biologia sappiate che l’amore è anche questo. Un nuovo studio dell’Università della California ha infatti dimostrato che i cuori di due amanti battono veramente all’unisono. Quando due persone innamorate si trovano insieme le loro frequenze cardiache si sincronizzano.

Locandina “Die Hard”

Gli appassionati di cinema possono stare tranquilli, sono tante anche le proposte per voi. Nelle sale non vi aspettano solo film romantici, è infatti prevista per domani l’uscita di uno dei film d’azione più attesi: “Die Hard – un buon giorno per morire”. La Twentieth Century Fox ha infatti scelto il giorno più romantico dell’anno per il 5° capitolo della saga. Single o innamorati, quest’appuntamento è per tutti voi.

Tante idee innovative, italiane o internazionali, per rendere la giornata di San Valentino per lo meno alternativo. Quest’anno forse siamo un po’ in ritardo, ma ricordatevi di informarvi bene per il prossimo!

Commenti Facebook
By | 2013-02-13T15:14:43+00:00 13/02/2013|Categories: Mondo|Tags: , , |0 Comments

About the Author:

Chiara Zanchetta
In testa un uragano di idee, in tasca due lauree in Comunicazione. Nella vita? Chi lo sa