Scherma: Foconi e Fiamingo i primi premiati al Pala Rubini

Alessio Foconi

Si è conclusa ieri la prima giornata dei Campionati Italiani Assoluti di scherma che si sta svolgendo a Trieste al PalaRubini. Una giornata d’apertura che ha visto in pedana atleti impegnati nel fioretto maschile e nella spada femminile.
Le vittorie, delle gare trasmesse in diretta su RaiSport1, sono andate a Alessio Foconi (Aeronautica Militare) e Rosella Fiamingo (Forestale).
Nel fioretto maschile, Alessio Foconi, ha superato i due olimpionici a squadre di Londra2012. In semifinale, infatti, il neo campione italiano ha superato Giorgio Avola (Fiamme Gialle), per 15-3 e, in finale, l’altro portacolori delle Fiamme Gialle, Valerio Aspromonte, col punteggio di 15-13 che ha contestato la vittoria ha causa di un mal funzionamento del suo fioretto. Sul terzo gradino del podio Daniele Garozzo (Fiamme Gialle), sconfitto da Aspromonte per 15-8.
Nella spada femminile, il successo è andato invece a Rossella Fiamingo. Rossella ha sconfitto in semifinale Bianca Del Carretto (Aeronautica) col punteggio di 15-11. Nell’altra semifinale Camilla Batini (Esercito) ha avuto la meglio su Giulia Rizzi (Fiamme Oro). In finale, a vincere per 15-11 è stata Rossella Fiamingo che si è quindi aggiudicato il tricolore di categoria.
Intanto al PalaTrieste è iniziata la seconda mattinata di gare in programma di serie A1 che assegneranno i titoli tricolore a squadre di fioretto maschile, spada femminile e sciabola maschile, ma anche le prime gare di scherma paralimpica, dedicate alla spada.
La formula delle gare a squadre prevede lo svolgimento della fase a gironi e quindi play-off e play-out, al termine del quale verranno decretati i campioni d’Italia e le formazioni che retrocederanno in serie A2.
Cambia infine di location la finale di fioretto femminile prevista in Piazza Unità a causa delle avverse condizioni meteo.

Commenti Facebook
By | 2017-05-21T12:15:02+00:00 31/05/2013|Categories: Sport|Tags: , , , |0 Comments

About the Author:

Perla Del Sole
Ventisette anni, laureata in Scienze della Comunicazione, frequento un Master in Lingua, Letteratura e Arte a Lugano. Giornalista pubblicista vivo per i tuffi, il basket e tutte le emozioni che il mondo dello sport è in grado di regalarci.